Gravidanza

La sensazione di stomaco fa male all'inizio della gravidanza

Lo stomaco tenero durante la gravidanza non è insolito per le donne in gravidanza. Anche se questa condizione può essere abbastanza preoccupante da causare allarme, in realtà è abbastanza normale e si verifica in molte donne che trasportano neonati. Il più delle volte, la tenerezza addominale non è altro che un innocuo, anche se inquietante, effetto collaterale della gravidanza.

Tuttavia, in alcuni casi, essere incinta e lo stomaco è dolorante o dolente, può segnalare l'esistenza di un problema di fondo. Pertanto, è sempre meglio consultare un medico quando si sente qualsiasi tipo di dolore per garantire che la gravidanza non subirà alcuna complicanza.

La sensazione di stomaco fa male all'inizio della gravidanza

Lo stomaco tenero o il disagio abituale, di solito, diventa un problema durante le prime fasi della gravidanza. Può essere causato da diversi fattori e ha diverse caratteristiche che possono indicare se il dolore che senti è grave o semplicemente una sensazione passeggera. Ad esempio, il disagio intermittente nell'addome che sembra simile ai crampi mestruali può essere semplicemente un indicatore del tuo utero che si prepara allo sviluppo e alla crescita del tuo bambino.

D'altra parte, se si verificano altri sintomi o complicanze come forti emorragie, brividi e febbre nello stesso momento degli episodi addominali, potrebbe essere affetto da altre condizioni mediche più gravi. Se questo è il caso, non esitate a chiedere assistenza medica immediata.

Può essere un aborto?

Lo stomaco dolorante o doloroso che si manifesta durante le prime fasi della gravidanza può essere indicativo di alcune gravi condizioni, come aborto o gravidanza extrauterina. In particolare, la tenerezza nella parte inferiore del tuo addome, accompagnata da sintomi come dolori alla schiena occasionali, forti emorragie e forti crampi, può essere un segnale di avvertimento dal tuo corpo che potresti avere un aborto sulla strada.

Può essere la gravidanza ectopica?

Una gravidanza ectopica si verifica quando il tuo ovulo fecondato viene impiantato non all'interno del tuo grembo, ma piuttosto fuori dall'utero. Questa condizione si manifesterà presto nella tua gravidanza e potrebbe farti soffrire di spotting e tenerezza nell'addome. Se non trattata, questa condizione potrebbe causare la rottura della tuba di Falloppio, rischiando la salute e la vita del bambino.

Esperienze di un'altra mamma

Questa testimonianza di una donna che ha avuto dolori addominali durante la gravidanza è un esempio di come il disagio possa rivelarsi troppo insopportabile, anche se è un effetto collaterale del tutto normale:

"Il dolore nel mio addome è diventato presente quasi esattamente nello stesso momento in cui sono rimasta incinta. Quando il dolore divenne troppo forte da sopportare, decisi di visitare il mio dottore e mi sottoposi a dei test per assicurarmi che non soffrissi di UTI. I risultati indicavano che non avevo infezioni ed ero comunque in buona salute. Tuttavia, il dolore che ho sentito nell'area addominale è persistito per alcune settimane dopo la prima gravidanza, ed è stato accompagnato da dolore al legamento rotondo e da episodi di crampi. Anche se le mie condizioni erano perfettamente normali, suggerisco ad altre donne di visitare i loro medici solo per stare tranquilli e per aiutare ad alleviare qualsiasi dolore che possano provare ".

Lo stomaco sente dolore in tarda gravidanza

Parto prematuro

Se il dolore all'addome inizia o persiste più tardi nella tua gravidanza, questo potrebbe essere un'indicazione che stai per sperimentare un travaglio prematuro. Ciò è particolarmente vero quando il disagio è accompagnato da sintomi come una cervice dilatata, contrazioni regolari, dolore nella parte bassa della schiena e perdite vaginali eccessive. Tuttavia, è comunque possibile adottare misure preventive che ritardano la consegna e consentono di portare a termine il bambino. Assicurati di consultare immediatamente il medico se hai i tuoi sospetti.

Altre condizioni di salute

A parte il travaglio precoce, altre condizioni come la distensione della placenta e la preeclampsia possono anche scatenare dolorabilità nella zona addominale durante la gravidanza. Inoltre, ci sono stati alcuni rapporti che il dolore addominale è collegato alla cistifellea, ai calcoli renali e alla pancreatite.

Cause comuni di disagio addominale durante la gravidanza

Nonostante la possibilità che il tuo dolore addominale sia un segnale di altre condizioni mediche che stai vivendo, c'è anche una grande possibilità che tu sia in realtà perfettamente sano. Dopo tutto, la tenerezza nell'addome è un effetto collaterale comune della gravidanza ed è solitamente innocua. Può essere causato da un numero di cose ordinarie, alcune delle quali sono elencate di seguito.

1. Orgasmi

Potresti avvertire dei crampi all'addome durante o immediatamente dopo l'orgasmo. Questo è perfettamente normale e non dovrebbe essere motivo di allarme finché è delicato e non dura a lungo.

2. Costipazione

Insieme all'aumentata pressione esercitata dall'utero sul retto, il movimento più lento delle particelle di cibo nel tratto digestivo innescato dagli ormoni può alterare il movimento intestinale e causare la stitichezza.

3. Gonfiore

La gravidanza aumenta la probabilità che si verifichino gonfiori e gas. Questo è principalmente perché il tuo corpo rilascia ormoni che funzionano per rallentare la digestione. Inoltre, poiché il tuo utero è in continua crescita, gradualmente applica una maggiore pressione sull'intestino e sullo stomaco, facendoti sentire più gonfio.

4. Dolore al legamento rotondo

Il dolore al legamento tondo si verifica quando si avverte un dolore acuto, lancinante o dolore persistente opaco vicino all'addome o all'inguine. Molto probabilmente avverrà durante il secondo trimestre ed è dovuto all'ispessimento dei legamenti che supportano l'utero e il bacino. Questi legamenti aumentano di dimensioni man mano che il tuo utero cresce per accogliere il tuo bambino.

Potresti avvertire un dolore acuto ogni volta che ti alzi dal letto, ti alzi da una sedia o cambi le posizioni in qualsiasi modo. Movimenti improvvisi, come tosse, possono anche innescare sensazioni dolorose. Se passi regolarmente in giro o stai fisicamente attivo, è probabile che tu senta un dolore sordo nell'addome e nell'inguine. Un riposo adeguato è il modo migliore per combattere questi disagi, sebbene si possa anche cercare assistenza medica se il dolore persiste o diventa troppo scomodo.

5. Contrazioni di Braxton Hicks

Potresti notare alcune sporadiche sensazioni di tensione nel tuo utero quando sei a metà della gravidanza. Queste sono chiamate contrazioni di Braxton Hicks e dovrebbero essere indolori e poco frequenti fino a raggiungere il 37esimo settimana di gestazione.

Se le contrazioni iniziano a verificarsi più di quattro volte in solo un'ora o sono accompagnate da dolore nella zona lombare, è possibile che si stia entrando in una travaglio prematuro. Consultare immediatamente il proprio medico per ricevere un trattamento adeguato. Man mano che ti avvicini alla data di scadenza, le contrazioni e i crampi diventeranno più frequenti e possono segnalare l'inizio del travaglio.

Continua a leggere per sapere perché sei incinta e lo stomaco ti fa male e come puoi affrontarlo:

Загрузка...