Gravidanza

Pittura durante la gravidanza - New Kids Center

Quando si tratta di dipingere durante la gravidanza, è meglio essere prudenti. Esistono tre diverse categorie di vernici a cui sono solitamente esposte le donne e che includono olio, lattice e smalto. Il grado di tossicità di ciascuna di queste vernici per le donne incinte potrebbe essere molto difficile da prevedere, tenendo presente che non esiste un metodo approvato per misurare e determinare l'esposizione effettiva. La probabilità di tossicità in alcune vernici dipende dai solventi e dalle sostanze chimiche presenti in queste vernici, nonché dal periodo o dalla durata dell'esposizione. Continuate a leggere per sapere quali vernici sono sicure e quali non sono sicure durante la gravidanza.

Dipingere mentre sei incinta - È sicuro?

Se dipingere durante la gravidanza è sicuro o meno dipende dal tipo di vernice che si sta trattando e le sostanze chimiche che potrebbero essere esposti. Alcune delle vernici possono contenere ingredienti che devi evitare durante la gravidanza. La vernice contiene un colorante o un pigmento che è sospeso nel liquido e in cui vengono aggiunti solventi, diluenti e agenti essiccanti. Questi pigmenti includono metalli come zinco, piombo e alluminio. Ecco la sicurezza di alcune delle vernici.

1. Lattice o vernice acrilica

In realtà, questo è uno dei tipi più comuni, è privo di solventi e può essere pulito con acqua e sapone. Questa vernice è una delle vernici più sicure con cui lavorare durante la gravidanza purché l'ambiente circostante sia ben ventilato o climatizzato. Nel caso in cui inizi a sentirti male a causa dei fumi, puoi prendere l'aria fresca e lasciare che qualcun altro finisca il lavoro per te.

2. Pittura a base di olio

Queste vernici contengono solventi e potrebbero necessitare di acquaragia o trementina per la pulizia. Alcune ricerche su questa pittura hanno dimostrato che quando una madre incinta è esposta a solventi per un lungo periodo di tempo, può avere un aborto spontaneo. L'aumento dei difetti alla nascita si verifica con l'aumento dell'esposizione a questi solventi. Pertanto, le donne incinte non dovrebbero lavorare con o essere intorno alle vernici a base di olio. Se hai bisogno di dipingere una casa, puoi lasciare che qualcun altro lo faccia per te mentre stai lontano dalla vernice, assicurati che la casa sia ben ventilata in modo da non dover inalare gran parte dei fumi dopo che la casa ha stato dipinto Non ci sono rischi noti per il tuo bambino finché non ti ammala.

Cosa succede se sono già esposto?

Per quelle madri che potrebbero essere state esposte a questi fumi durante la gravidanza e non si sono resi conto dei loro effetti, non dovresti preoccuparti perché ci sono rischi minimi per il tuo bambino in via di sviluppo nel grembo materno. Tuttavia, seguire alcune linee guida precauzionali indicate di seguito per ridurre al minimo l'esposizione:

  • È possibile ridurre al minimo e limitare il tempo di esposizione a questa vernice. È difficile determinare quanta esposizione è sicura per la tua salute; quindi è consigliabile limitare il tempo di esposizione quando si lavora con questo tipo di vernici.
  • Indossare sempre indumenti protettivi, guanti, camicie e pantaloni a maniche lunghe, questo è fondamentale per proteggere la pelle.
  • Evitare qualsiasi ingestione accidentale delle vernici a base di olio e si può fare non mangiando o bevendo sul posto di lavoro.
3. Vernice di piombo

Si tratta di una vecchia vernice che è stata utilizzata nella maggior parte degli edifici, anche se attualmente non esiste sul mercato. È possibile entrare in contatto con polvere di piombo durante la levigatura o la rasatura di vecchie pitture. Questa potrebbe essere una potenziale minaccia per la salute sia per te che per il tuo bambino in via di sviluppo. Come madre incinta è importante fare attenzione quando si tratta di questo tipo di vernice. Puoi andare nella stanza solo dopo aver rimosso la vernice e aver pulito accuratamente le superfici della casa.

Note sulla pittura per usi diversi durante la gravidanza

1. Pittura per la casa

La pittura casalinga durante la gravidanza entra in gioco quando parliamo di madri che dipingono i loro piccoli di scuola materna o addirittura di decorare la casa prima che arrivi il bambino. Tuttavia, non esiste alcuna ricerca conclusiva riguardante gli effetti della pittura domestica sulla gravidanza e sul bambino in crescita nel grembo materno. L'ipotesi è che la pittura per uso domestico implichi un'esposizione limitata della madre a queste pitture. Le sostanze che le donne incinte sono consigliate di osservare sono sostanze come mercurio, piombo e vernici a base di olio. Dovrebbero anche evitare di rimuovere vecchie pitture (che contengono piombo) e trattare con vernici a base di lattice che contengono glicole etilenico e biocidi.

2. Pittura professionale o industriale

Ciò garantisce ancora più preoccupazione soprattutto per le donne incinte in questa professione. Le vernici a spruzzo sono le peggiori di tutte, dal momento che creano una nebbia che si dissolve nell'aria agendo così come potenziale di inalazione. Indossare indumenti protettivi inclusi maschera facciale per ridurre l'esposizione e il potenziale rischio per il bambino.

3. Uso ricreativo

Alcune pratiche ricreative come l'inalazione di solventi per vernici possono essere rischiose in caso di gravidanza o meno. Inalare e annusare le vernici può essere molto pericoloso poiché è un'esposizione diretta ai fumi chimici. Gli effetti sono usuali e comprendono aborto spontaneo o difetti alla nascita.

Altri suggerimenti per ridurre al minimo i rischi:
  • È bene consultare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi progetto di pittura.
  • Scegli le vernici che sono etichettate come adatte per asili nido o camerette poiché contengono meno sostanze chimiche.
  • Utilizzare la vernice a base d'acqua, ovvero le vernici acriliche o in lattice anziché quelle a base solvente.
  • Si può semplicemente evitare le vernici spray e altri materiali di decorazione che hanno solventi.
  • È possibile contattare il produttore se non si è sicuri degli ingredienti chimici nella pittura o in un materiale di decorazione.
  • In generale, l'acrilico, i colori ad acqua e le vernici temporanee sono raccomandati rispetto alle vernici ad olio.
  • Indossare indumenti protettivi mentre si vernicia, ad esempio una maschera facciale.
  • Dopo la verniciatura, puoi aprire le finestre e far scappare i fumi; le donne incinte dovrebbero evitare il più possibile le nuove stanze dipinte.

Guarda il video: Skrillex - First Of The Year Equinox Official Music Video (Novembre 2019).

Загрузка...