Gravidanza

È sicuro assumere i probiotici durante la gravidanza?

I probiotici sono lieviti vivi e batteri che sono solitamente collegati a molti benefici per la salute, come il trattamento e la prevenzione di molteplici condizioni. Il più delle volte li prendi come integratori alimentari o li mangi nello yogurt. Sono spesso indicati come batteri amici. Questi batteri amichevoli siedono nell'intestino per aiutarci ad abbattere il cibo, fornendo energia alle cellule che rivestono il nostro intestino. Nonostante tutti i benefici per la salute associati ai probiotici, molte donne incinte si domandano se siano sicure da mangiare. Anche se sono sicuri, è meglio essere informati su tutto ciò che si consuma durante la gravidanza.

È sicuro assumere i probiotici durante la gravidanza?

In poche parole, i probiotici sono sicuri durante la gravidanza. Sono incredibilmente popolari in tutto il mondo, in particolare in Europa, anche se stanno crescendo in popolarità negli Stati Uniti a causa dei loro benefici per la salute. Questi batteri utili vivono nel colon. Il più popolare dei probiotici è il lactobacillus acidophilus e può essere trovato in alimenti coltivati ​​come lo yogurt (etichettato per contenere "colture vive e attive").

Per capire come funzionano i probiotici, devi capire l'intestino. Lì troverai miliardi di batteri buoni e cattivi. Se i batteri dannosi prendono il sopravvento, si può verificare una malattia infiammatoria intestinale (IBD), diarrea o infezioni fungine incluso il mughetto (che è lievito). I probiotici lavorano per riempire l'intestino con questi buoni batteri che impediscono ai batteri cattivi di crescere.

Come scegliere i probiotici sani

Finché si opta per i probiotici da integratori naturali e fonti alimentari, dovrebbero essere sicuri durante la gravidanza. Tuttavia, dovresti comunque parlare con il tuo medico prima di iniziare a prendere un integratore e seguire sempre le loro linee guida. Combina il parere del tuo medico con quello del produttore del tuo integratore, ma se c'è un conflitto di informazioni, ascolta il tuo medico poiché conosce la tua situazione specifica, la storia e le condizioni mediche.

Quali sono i vantaggi di prendere i probiotici durante la gravidanza?

In generale, i probiotici possono aiutare a ripristinare il tuo equilibrio intestinale se hai la diarrea. Pertanto possono aiutare se si ha la diarrea occasionalmente durante la gravidanza. Possono anche aiutare nei seguenti modi:

  • Prevenire le infezioni del lievito

Durante la gravidanza è comune sviluppare infezioni da lieviti in quanto la flora intestinale è minacciata dalla crescita eccessiva del lievito e questo può distruggerli. Quando mangiate kefir, yogurt o altri alimenti con probiotici, l'intestino svilupperà una flora più forte e impedirà la formazione di nuovo lievito. Questo può portare a una gravidanza molto più confortevole e sana.

  • Crescita degli acidi grassi

Che tu sia incinta o meno, i probiotici possono aiutare il tuo corpo a convertire la fibra in acidi grassi che sono sani e nutrono le cellule che rivestono il tuo intestino. Questi acidi grassi sono considerati salutari per il sangue e il cuore e lavorano anche per rafforzare il tratto digestivo, quindi è meno probabile che si arrabbi.

  • Prevenzione del parto pretermine

I probiotici aiutano anche a distruggere i batteri dannosi, indebolendoli prima che entrino nella cavità uterina. Inoltre, prevengono la rottura e la vaginosi della membrana amniotica pre-termine. Questo a sua volta previene il travaglio pre-termine a causa dell'infezione vaginale. Puoi prendere i probiotici per via vaginale o orale per questo scopo.

  • Benefici post-gravidanza

Anche dopo la nascita, i probiotici continueranno a beneficiarti. Possono aiutare a prevenire le infezioni postpartum e, se allatti al seno, rafforzano anche il sistema immunitario del tuo bambino. Ciò a sua volta ridurrà il rischio di eczema e allergie infantile e asma.

Quali sono gli altri vantaggi dei probiotici durante la gravidanza?

Gli esperti devono ancora fare ulteriori ricerche, ma credono che gli altri vantaggi dei probiotici siano:

  • Trattare la diarrea, in particolare dopo il trattamento con alcuni antibiotici
  • Prevenire così come trattare le infezioni del tratto urinario e del lievito vaginale
  • Trattamento della sindrome dell'intestino irritabile
  • Ridurre la ricorrenza del cancro della vescica
  • Accelerare il trattamento per alcune infezioni intestinali
  • Prevenire e curare l'eczema per i bambini
  • Prevenire e rendere il raffreddore e il raffreddore meno gravi

Gli effetti collaterali derivanti dall'assunzione di probiotici sono rari e il più delle volte adulti sani possono tranquillamente aggiungere probiotici (o alimenti con essi) alla loro dieta. Prima di iniziare a prendere integratori, parlane con il tuo medico per assicurarti che siano sicuri per te.

Quali alimenti contengono i probiotici?

Se lo desideri, puoi acquistare integratori probiotici. Questi tendono a venire sotto forma di bevande, polveri o capsule. Puoi anche ottenere i probiotici dalla tua dieta. Noterai che alcuni alimenti contengono i probiotici nel loro stato naturale, mentre altri li aggiungeranno ad un certo punto durante il processo di preparazione.

  • Cibo diario

Lo yogurt è il cibo che la maggior parte delle persone pensa quando cerca i probiotici. Se si sceglie di ottenere i probiotici dallo yogurt, assicurarsi che sia "yogurt vivo" in quanto non tutte le opzioni che si trovano nel negozio conterranno. Allo stesso modo, le bevande allo yogurt dal vivo contengono anche probiotici. Un'altra opzione da latte per ottenere questi batteri sani è quella di consumare il latte, non fermentato o fermentato a seconda delle preferenze.

  • Cibo fermentato

Per coloro che non amano consumare una grande quantità di prodotti lattiero-caseari (o che sono intolleranti al lattosio), ci sono anche altre opzioni per gli alimenti con probiotici. Sia il tempeh che il miso li contengono così come sono fatti con semi di soia fermentati. Scoprirai anche che alcune bevande di soia contengono anche alcuni succhi di frutta. Anche se non sempre, in genere i cibi con probiotici hanno una sorta di messaggio che indica che contengono "culture viventi e attive", quindi assicurati di cercare quel tipo di messaggio o uno simile.

Il seguente video ti fornirà maggiori informazioni sugli alimenti con probiotici:

Загрузка...