Parenting

Baby Cries sempre - New Kids Center

I bambini, non potendo parlare durante i loro primi anni di sviluppo, usano il pianto come mezzo per comunicare. Il linguaggio incomprensibile esprime un'esigenza che può significare qualsiasi cosa come essere affamati, in difficoltà o un mezzo per cercare attenzione. I bambini smetteranno di piangere quando i loro genitori o tutori si occuperanno dei loro bisogni.

Come con gli adulti, i bambini hanno personalità diverse. Altri tendono a piangere di più perché hanno bisogno di più aiuto. Un pianto eccessivo può significare che il bambino non è contento o ha bisogni che potrebbero essere stati ignorati o riconosciuti. Ci sono, tuttavia, alcune cose che puoi fare per lenire il tuo bambino che piange.

Il bambino piange tutto il tempo: è normale?

Piangere, essere uno strumento di comunicazione, è normale. Tuttavia, troppe cose possono allarmare i genitori. Se il tuo bambino piange tutto il tempo, potresti aver chiesto ad un certo punto se è normale che lo facciano.

Gli esperti affermano che è normale dato che il bambino è considerato sano da un pediatra. Sebbene i bambini piangano solo per dire ai genitori il loro bisogno, le loro grida possono essere diverse a seconda dell'angoscia in cui si trovano. Alcune grida trasmettono la sensazione che qualcosa non sia giusto per il bambino, che è un segnale per un check-up.

The Crying Curve

Le affermazioni sulla ricerca che piangono seguono una curva di pianto. Una curva di pianto è un concetto che descrive il pianto come parte del modello di sviluppo, che di solito è presente durante i primi mesi del bambino. I neonati tendono ad aumentare il pianto entro le prime due o tre settimane. Le grida raggiungeranno il picco tra la sesta e l'ottava settimana. Dopo il periodo di picco, i bambini diminuiranno il loro pianto fino al loro quarto mese. Il programma quotidiano di pianto potrebbe indicare più pianti durante il tardo pomeriggio o la sera. Secondo gli studi, questo è il momento in cui i bambini rilasciano la tensione dopo una lunga giornata.

Il tuo bambino è Colico?

Una delle altre cause comuni di disagio infantile è la colica. Colica è il termine che generalmente definisce il pianto incontrollabile sui bambini sani. I segni di un bambino colico possono essere individuati su bambini di età inferiore a cinque mesi e piangono per tre ore, il che si verifica in tre giorni o più in una settimana.

Contrariamente all'opinione popolare, la colica non è una malattia e non pone problemi di salute ai bambini. Tuttavia, gli incantesimi di pianto possono essere stressanti sia per i bambini che per i genitori. Fortunatamente, la colica è una condizione temporanea e i bambini non cresceranno più durante lo sviluppo.

Il bambino piange tutto il tempo: come lenire il tuo bambino

Un bambino che piange non deve essere lasciato incustodito perché ha bisogno di conforto per sentirsi sicuro che i suoi bisogni siano soddisfatti. Se il tuo bambino piange tutto il tempo, ecco alcuni consigli per calmare il tuo bambino e impedirgli di piangere:

1. Parla con il tuo bambino

Piangere non è sempre un segno di angoscia. In alcuni casi, il tuo bambino potrebbe voler solo sapere che ci sei. Chiedi o parla al tuo bambino perché sentire la tua voce potrebbe calmarlo.

2. Controlla i suoi bisogni di base

Di solito, un bambino piange per richiamare la tua attenzione sui suoi bisogni: il suo pannolino deve cambiare? Ha fame o dolore? Alcuni bambini piangono perché sono a disagio nella loro posizione attuale o potrebbero semplicemente aver bisogno di una coccola. Il pianto del tuo bambino potrebbe essere diverso a seconda delle sue esigenze. Può essere difficile distinguere quali bisogni il bambino sta comunicando, ma imparerai questi segnali mentre passi più tempo con il tuo bambino.

Oltre a piangere, osserva diversi segnali d'azione che il tuo bambino fa per confortare. Ad esempio, il pollice che succhia l'insorgere del pianto è di solito un segno di fame. Osserva questi segni e sarai in grado di affrontarli a lungo termine.

3. Sposta il tuo bambino

Alcuni bambini non vogliono rimanere messi in una posizione o posizione per un lungo periodo. Piangono per chiamare l'attenzione dei loro genitori per cambiare la loro posizione o se vogliono essere cullati o coccolati. Sollevare il bambino dalla culla e si potrebbe notare che si calmerà immediatamente.

4. Massaggia il tuo bambino

Il gas è una causa comune di disagio tra i bambini, ma un leggero strofinio della pancia lenirà la pancia del bambino. Inoltre, la psiche del tuo bambino sarà ringiovanita con le tue mani gentili che toccano il suo corpo. Per aggiungere più comfort, puoi mettere il bambino sulle ginocchia mentre massaggia o lascialo sdraiato e massaggia la schiena. De-stressizza il tuo bambino e lo calmerà. Guarda il seguente video per suggerimenti su come massaggiare il tuo bambino.

5. Riproduci musica

Allo stesso modo con gli adulti, una musica rilassante come quelle che hai ascoltato durante la gravidanza può essere utile per calmarli. Numerosi bambini hanno riferito di smettere di piangere dopo aver sentito la musica. Prendi nota della musica per il piacere del tuo bambino, in quanto alcuni studi mostrano che alcuni bambini rispondono positivamente alla musica rock.

6. Identifica gli stimoli

Dopo aver verificato eventuali bisogni di base come l'alimentazione o il cambio di pannolino, potresti vedere che il tuo bambino non ne ha bisogno. Un buon passo da seguire è identificare diversi stimoli che potrebbero allarmare il bambino. Esempi di questi sono rumori forti o luce eccessivamente brillante. Uno sconosciuto può rendere il tuo bambino ansioso. Controllare queste cause e impedire loro di influenzare il tuo bambino per impedirgli di piangere.

7. Dagli un ciuccio

Un ciuccio è il miglior giocattolo confortante per i bambini. Dagli un succhiotto da succhiare perché potrebbe smettere di piangere. Se il tuo bambino vuole succhiarsi il pollice, posiziona dolcemente il pollice o il dito vicino alla sua bocca e fagli prendere conforto dal succhiare.

Possibili motivi per cui piange il tuo bambino

I bambini hanno una moltitudine di ragioni per piangere. Sarebbe meglio per te individuare le loro esigenze per fornire un comfort immediato. Le seguenti sono alcune delle cause e delle descrizioni.

Cause possibili

Descrizione

Fame

È una causa comune di pianto. Alcuni segni includono schioccare le labbra, agitarsi, succhiare il pollice o fare il tifo, un riflesso che fa muovere il bambino verso la cosa che tocca la sua guancia.

Pannolino sporco

I bambini che hanno bisogno di cambiare possono avvisarti immediatamente se ne hanno bisogno. D'altra parte, alcuni bambini possono tollerarlo più a lungo.

Vuole dormire

Contrariamente alla conoscenza comune, alcuni bambini hanno difficoltà a dormire nonostante l'esaurimento. Potrebbe essere il contrario. Lo stress eccessivo o l'esaurimento possono impedire loro di dormire e provocare il pianto. Questo motivo viene spesso scambiato per altre cause, ma il tempo ti aiuterà a identificarlo prima.

Ha bisogno di essere tenuto

I bambini adorano le coccole perché vogliono che i loro genitori siano sempre con loro. Vogliono sentire il loro calore, ascoltare le loro voci o annusare il profumo dei loro genitori. Piangere significa che vogliono essere coccolati o cullati.

Problemi di stomaco

Un problema di gas, che viene anche chiamato colica, causa il pianto dei bambini a causa del disagio. I bambini possono agitarsi dopo l'alimentazione a causa dei cambiamenti che si verificano nel loro sistema digestivo causato dal cibo. Un piccolo massaggio aiuterà mentre altri genitori ottengono la perdita di antigas per i bambini.

Ha bisogno di ruttare

Simile a problemi di gas, la necessità di rutto dopo l'allattamento può far piangere un bambino. I neonati ingoiano aria durante l'allattamento o l'allattamento artificiale. Quest'aria sarà bloccata nelle loro pance e causerà disagio.

Sembra freddo / caldo

I cambiamenti di temperatura possono essere allarmanti per i bambini, soprattutto quando la temperatura diventa più fredda. I neonati amano il calore e piangeranno quando sentiranno freddo.

Dentizione

La dentizione è dolorosa perché il nuovo dente sta crescendo fuori dalle sue gengive.

Sentirsi poco bene

Alcuni bambini continuano a piangere nonostante facciano tutte le procedure lenitive di base. Questo può essere un segno di una possibile malattia che richiede l'attenzione del pediatra.

Guarda il video: Baby Shark Halloween. + More Kids Songs for Halloween. Super Simple Songs (Settembre 2019).