Parenting

Come convincere i bambini a mangiare la cena

Ogni genitore conosce l'intensa frustrazione quando il bambino rifiuta di prendere anche un piccolo morso della sua cena nutriente, anche quando è pieno di cose che sai che gli piace mangiare! La situazione peggiora quando il bambino rifiuta la cena, ma poi vuole uno spuntino prima di andare a letto o si sveglia nel mezzo della notte con morsi della fame. Alcuni bambini si rifiutano di sedersi al tavolo e vogliono mangiare mentre camminano o fanno qualcos'altro, come guardare la televisione. Come puoi domare il problema? Questo articolo potrebbe aiutarti a far sì che i bambini possano cenare.

Come convincere i bambini a mangiare la cena

A volte sembra che non importa cosa hai fatto, i tuoi figli si rifiutano di cenare. Come convincere i bambini a cenare quando sembrano determinati a fare le cose a modo loro, non il tuo? Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti a tenerli a tavola.

1. Non evitare spuntini pomeridiani

Alcuni genitori credono che se si evita di dare uno spuntino al bambino nel pomeriggio, saranno così affamati a cena da mangiare qualcosa. Ma la verità è che la pancia del tuo bambino può andare in ibernazione, il che significa che perderanno del tutto la fame. Dagli uno spuntino pomeridiano verso le 15, ma assicurati che sia molto piccolo.

2. Servire la cena al momento giusto

Il più delle volte, i nostri corpi sono programmati per cenare intorno alle 17:00. Questo perché ci siamo evoluti da persone che erano abituate a mangiare così presto prima che il sole tramontasse nei tempi antichi senza luce. Una cena precedente la sera, seguita da uno spuntino leggero prima di andare a letto, è solitamente il modo migliore per far mangiare i bambini come dovrebbero. Inoltre, ha osservato che si consiglia di riposare per almeno 20 minuti o più dopo cena sia per i bambini che per voi.

3. Modificare i programmi di snack

Ricordarsi di tenere gli orari degli snack su un programma prestabilito. Subito dopo la scuola, di solito, è il momento migliore per dare al tuo bambino un piccolo spuntino. Se lasci che tuo figlio mangi quando vuole, probabilmente mangerà prima della cena, il che significa che non vorrà quello che stai servendo per lei. Se c'è un programma di doposcuola o un altro problema con il mangiare una merenda immediatamente, prova a darle qualcosa in un momento precedente per assicurarsi che la sua pancia rimanga felice. Se il tuo bambino non ha ancora fame quando provi queste cose, prova a spostare la cena indietro di un'ora per vedere se questo aiuta.

4. Prepara lo stesso cibo per tutti i membri della famiglia

Non fare mai qualcosa di diverso per tuo figlio di quello che fai per i restanti membri della famiglia. Il tuo bambino deve imparare a mangiare proprio come fanno tutti gli altri, o diventerai presto più un ristorante che una cucina di famiglia! Se qualcuno nella tua famiglia ha determinati bisogni dietetici, prova a preparare lo stesso pasto per tutti, tenendo a mente quelle necessità. Se a tuo figlio non piace ciò che viene offerto, scusali dal tavolo - ma se tornano, prendono solo la cena come gli altri membri della famiglia.

5. Avere i pasti in famiglia insieme

Fai tutto il possibile per avere un sano pasto in famiglia insieme. A volte, è impossibile farlo, dato un intenso orario di lavoro, ma fai quello che puoi per assicurarti che tuo figlio mangi la cena alla stessa ora ogni giorno, con un adulto con lui o lei attorno al tavolo. Quando quelli che lavorano fino a tardi arrivano a casa, il bambino può tornare al tavolo e sedersi con loro mentre cenano.

6. Resta positivo per piatti e bambini

Fai sempre commenti positivi sul cibo nel piatto, dicendo al tuo bambino che questo cibo è delizioso e li aiuterà a crescere in modo forte e sano. Quando tuo figlio mangia, lodalo per aver messo così buon cibo nel suo corpo. Dagli molta attenzione quando mangia, ma quando si rifiuta, non prestargli attenzione, che possa mostrare a te bambini che ti aspetti il ​​buon comportamento, non il cattivo comportamento.

7. Coinvolgi i tuoi figli nel processo di cottura

A volte i bambini sono molto felici di cenare se aiutano a preparare la cena in qualche modo. Ai bambini più grandi può essere chiesto di aggiungere ingredienti o mettere le cose nel forno. Possono anche tagliare verdure, preparare insalate o fare altre piccole cose. I bambini più piccoli possono fare cose come rompere le uova, setacciare la farina, preparare il tavolo, spruzzare lo zucchero sui biscotti e molto altro ancora. Più aiutano, più potrebbero desiderare di mangiare i frutti del loro lavoro.

8. Imposta la pressione dei pari per i tuoi figli

Quando i bambini vedono i loro amici mangiare cibi sani, li fanno desiderare di mangiare le stesse cose. Approfitta di questa pressione da pari quando vedi uno dei loro amici mangiare cose buone, come carote o sedano o qualsiasi altra cosa appropriata per un pasto sano. Ricorda ai tuoi figli che i loro amici mangiano sani e dovrebbero fare la stessa cosa.

9. Idee per cena per bambini

La maggior parte dei genitori può almeno una volta affrontare il problema che cosa fare per i tuoi figli a mangiare. È difficile trovare un piatto che puoi gustare e i tuoi bambini mangeranno allo stesso tempo. Una cosa da capire è che è meglio non fare pasti diversi per i membri della tua famiglia. Fortunatamente, puoi prendere alcune facili ricette da internet che possono soddisfare sia i bambini schizzinosi che gli altri membri della famiglia.

Altre esperienze delle mamme su come convincere i bambini a mangiare la cena

Non sai ancora come convincere i bambini a cenare? Queste esperienze delle mamme che hanno affrontato un problema di questo tipo possono aiutarti a capire come far mangiare a tuo figlio ciò che viene servito.

Caso 1: nessuna cena, niente snack

"Mio figlio ha avuto un problema serio nel rifiutare la cena, ma poi voleva fare uno spuntino prima di andare a letto, ho cominciato a dirgli che doveva mangiare qualcosa per poter fare uno spuntino, io avrei offerto la cena e se avesse scelto di non mangiarlo Stava bene, ma quando fu il momento della sua merenda, gli offrii di nuovo la cena: se lui sceglie di non mangiare nulla dalla sua cena, va a letto senza uno spuntino, le prime volte che ha lanciato un attacco, e poi lui piangeva di dormire un paio di volte, ma ora mangia la sua cena senza lamentarsi. "

Caso 2: coinvolgere mia figlia nel preparare la cena

"Mia figlia non voleva mangiare nulla per cena, fino al giorno in cui le ho chiesto di aiutarmi a mescolare la pastella per i biscotti. Era come una magia! Ha mescolato, mi ha aiutato con alcune altre cose, e poi era impaziente di mangiare quello che "lei" aveva fatto, ora le chiedo di aiutarmi ogni sera, e lei mangia sempre la cena proprio come dovrebbe ".

Guarda il video: 10 Metodi Imprevedibili per Dimagrire Senza Dieta o Esercizi (Novembre 2019).

Загрузка...