Miscellaneo

Cos'è il sanguinamento da rottura?

L'emorragia da rottura tra i periodi può essere una cosa molto normale. Puoi anche chiamarlo "spotting" e può avere molte cause diverse. La maggior parte delle donne dichiara di aver individuato almeno una volta se non di più.

Per la maggior parte, l'emorragia da rottura non ha nulla di cui preoccuparsi se riesci a spiegare perché è successo. Se la causa non può essere spiegata, potrebbe essere un segno che qualcosa non è giusto con il tuo corpo e dovresti contattare il tuo medico. Questo articolo ti aiuterà a capire meglio e come gestirlo.

Cos'è il sanguinamento da rottura?

Il sanguinamento da sfondamento si riferisce allo spotting tra un periodo e l'altro. Normalmente si verifica durante la metà del ciclo e comune nelle donne che usano pillole anticoncezionali che non contengono abbastanza estrogeni. Tuttavia, può verificarsi con qualsiasi forma di controllo delle nascite. Sanguinare mentre si è sulla pillola è normalmente solo "spotting" leggero, ma può essere più pesante a volte come un punto. Dopo che il tuo corpo si è adattato al controllo delle nascite, di solito va via da solo.

Quando l'emorragia da rottura non può essere spiegata, si parla di metrorragia. Il sanguinamento anomalo di solito è più pesante dello spotting e non si ferma. Questo tipo di sanguinamento non è normale e deve essere valutato.

Quali sono le cause di emorragia da rottura?

Ci possono essere molte ragioni per l'emorragia da rottura, ma la causa più comune è eccessivo ispessimento del rivestimento dell'utero. Di solito è innocuo e spesso causa periodi più lunghi del normale. Il periodo potrebbe fermarsi per alcuni giorni e poi ricominciare.

Un'altra causa è individuare durante l'ovulazione. Ciò è dovuto a un piccolo rilascio di sangue dall'ovaia quando il follicolo si libera. Anche questo è innocuo, normale e nulla di cui preoccuparsi. Se la l'uovo è fecondato dopo l'ovulazione, potrebbe esserci anche qualche spotting che si impianta nel rivestimento uterino.

Questo problema potrebbe essere dovuto al tuo naturale cicli ormonali. Il tuo corpo rilascia una certa quantità di estrogeni su base giornaliera, insieme a FSH, LH e Progesterone. Se qualcosa viene espulso con i tuoi cicli ormonali naturali, potresti sperimentare un'emorragia da rottura.

Uno dei motivi per cui il tuo ciclo ormonale naturale viene eliminato è l'uso di pillole anticoncezionali. Prendi il tuo estrogeno e quando aggiungi più o non ottieni abbastanza estrogeni, allora si può verificare un sanguinamento a metà ciclo. Questo è molto normale con i primi mesi dopo l'inizio della pillola e di solito scompare quando il corpo si aggiusta.

Infine, se si soffre di periodi mestruali assenti (amenorrea) allora può verificarsi un sanguinamento improvviso. Ciò è dovuto ad un'anomalia nel rivestimento dell'utero dove non si accumula correttamente durante il ciclo. Potresti perdere il tuo periodo e poi sanguinare nel mezzo del ciclo piuttosto che durante il tuo periodo mensile.

Ecco alcuni altri motivi comuni:

  • Dimenticare una o due pillole anticoncezionali durante un ciclo
  • Il fumo può abbassare il livello di estrogeni e causare emorragie da rottura
  • I contraccettivi a basso dosaggio possono contenere troppo pochi ormoni e causare sanguinamento
  • Le malattie trasmesse per via sessuale possono causare spotting
  • I cancri del sistema riproduttivo possono causare sanguinamento tra i periodi
  • Sindrome dell'ovaio policistico (cisti ovariche croniche)
  • Farmaci anti-depressivi, anti-convulsivi e steroidi possono tutti causare sanguinamento irregolare

Come gestire il sanguinamento da sfondamento

Se si scopre di avere sanguinamento tra i periodi e non si è in controllo delle nascite, consultare il proprio medico per una valutazione per assicurarsi che non sia un segno di qualcosa di serio. Se hai una macchia sulla pillola, quasi sempre si risolve in pochi mesi dopo che il tuo corpo si aggiusta. In caso contrario, potrebbe essere necessario parlare con il medico delle pillole anticoncezionali più forti.

Una cosa importante da ricordare è prendere le tue pillole alla stessa ora ogni giorno. Se il livello dell'ormone si abbassa nel tuo corpo anche dopo poche ore, si può verificare un'emorragia da rottura. Prendi tutte le tue pillole nel pacchetto, anche quelle che non contengono ormoni alla fine del mese. Questo ti aiuterà a ricordare di prendere le tue pillole ogni giorno.

Ecco alcuni suggerimenti importanti per prevenire il sanguinamento da sfondamento:

  • Prendi le tue pillole ogni giorno. Se si dimentica costantemente di prendere le pillole e si ottiene un'emorragia da rottura, si aumenta il rischio di rimanere incinta con la pillola.
  • Sanguinamento del diario. Tieni traccia dei tuoi periodi su un calendario e osserva tutti i giorni in cui hai sanguinamento. Questo può aiutarti a identificare eventuali problemi.
  • Parlate con il vostro medico di una "pausa-pillola". Se l'emorragia da sblocco non si esaurisce, il medico potrebbe chiedere di interrompere le pillole per alcuni giorni per consentire un periodo normale. Quindi ricominciare costantemente per altri 21 giorni.
  • Smettere di fumare. È importante per la tua salute e per evitare che il sanguinamento da spaccatura smetta di fumare.

Se si soffre di emorragia tra i periodi e non si trova sulla pillola, il medico può suggerire di assumere la pillola per regolare meglio i periodi. Se si è in trattamento con emorragia da rottura, discutere con il proprio medico altri metodi di controllo delle nascite.

Trattamenti medici per l'emorragia da rottura

Non è possibile controllare l'emorragia da soli, è necessario consultare il proprio medico. Ci sono alcuni trattamenti medici che possono fermare il sanguinamento tra i periodi o aiutare a regolare meglio i cicli. Questi includono:

  • farmaci.I medici di solito tentano prima di regolare qualsiasi emorragia pesante a metà ciclo con i farmaci. Includono le pillole di controllo di base che contengono sia estrogeni e progesterone, inserendo un IUD (dispositivo intrauterino), estrogeni semplici o un nuovo farmaco noto come Lysteda.
  • Chirurgico pROCEDURE.Se il sanguinamento non può essere controllato con i farmaci, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Queste procedure potrebbero renderti permanentemente sterile. Includono l'isterectomia (rimozione dell'utero e / o entrambe le ovaie), l'ablazione dell'endometrio in cui il rivestimento dell'utero viene cauterizzato e reso permanentemente inattivo.

Загрузка...