Gravidanza

Cause di gonfiore durante la gravidanza

La gravidanza e il disagio di solito vanno di pari passo; non c'è letteralmente nessuna donna che non manifesti uno o più tipi di disagio durante la gravidanza. Tuttavia, circa il 50% delle donne manifesta disagio da gonfiore moderato a grave durante la gravidanza che può essere localizzato (coinvolgendo solo un tessuto) o generalizzato (che coinvolge tutto il corpo).

Il gonfiore è comune in gravidanza, per alcuni può durare per tutta la durata della gravidanza, mentre a volte arriva nella seconda metà della gravidanza. Questo articolo illustrerà le cause di gonfiore durante la gravidanza, insieme ai rimedi casalinghi per alleviare le caviglie gonfie a casa e le prevenzioni delle caviglie gonfie durante la gravidanza.

Cause di gonfiore durante la gravidanza

Quando sei in gravidanza, il tuo corpo subisce molti cambiamenti ormonali che controllano i risultati complessivi della gravidanza. Le cause del gonfiore durante la gravidanza possono essere varie. Per cominciare, la ritenzione di liquidi sotto l'influenza dell'attività ormonale può portare a gonfiore in generale.

Inoltre, a causa dell'utero espanso e dell'aumento del contenuto di liquidi nel corpo, viene esercitata una maggiore pressione sulle vene del corpo, bloccando il riflusso del sangue. In cambio, questo contribuisce a gonfiare le caviglie. I cambiamenti di ormone possono anche essere un fattore che porta a gonfiore alle caviglie.

Una cosa che devi sapere è che, il liquido trattenuto durante il gonfiore della gravidanza aiuta a dare al bambino un ambiente più confortevole. Tuttavia, le caviglie gonfie in gravidanza svaniranno quando finirai la consegna.

Il seguente video spiega ragioni per il gonfiore mentre fornisce alcuni rimedi domestici efficaci:

Home rimedi per caviglie gonfie durante la gravidanza

Rimedi casalinghi

effetti

Immagini

Metti i piedi sopra il tuo livello cardiaco

La pressione nelle vene dei piedi può essere accumulata per lungo tempo in piedi. Quindi, i resti frequenti aiutano abbastanza ad alleviare le caviglie gonfie. Posiziona i tuoi piedi su un supporto e sopra il tuo cuore durante la seduta, facilitando la pressione e prevenendo la pressione.

Dormi su entrambi i lati

Quando dorme sulla schiena, la pressione viene esercitata sul corpo centrale; se dormi da un lato, toglierebbe ogni pressione e faciliterebbe il ritorno del sangue al cuore. Dormire sul lato della propria vita potrebbe essere la migliore posizione, permettendo un flusso più fluido di sangue verso il cuore.

Indossare calze di supporto

Con il consiglio del tuo medico, puoi indossare calze di supporto per alleviare le caviglie gonfie in gravidanza. Le calze di supporto possono mantenere il corpo intatto e distribuire uniformemente la pressione su tutte le parti della pelle.

Bevi tanta acqua

È essenziale assumere molta acqua, in quanto previene molte complicazioni in gravidanza, specialmente quelle legate alla nascita. Si consiglia di assumere da due a tre litri di acqua ogni giorno. Questa pratica assicura anche un sacco amniotico sano che è essenziale per la protezione del bambino.

Esegui l'esercizio regolarmente

L'esercizio fisico regolare mantiene il corpo in movimento e garantisce un flusso sano di sangue in tutto il corpo. L'attività fisica è importante anche in gravidanza poiché aiuta a prevenire crampi muscolari, gonfiore e spasmi. Le donne che si esercitano regolarmente hanno una nascita più liscia rispetto a quelle che non lo fanno. Prendi lezioni di allenamento, cammina ed esegui aerobica e yoga su base regolare.

Stare in una piscina

Stare in piscina aiuta a scaricare la pressione. Noterai che non appena immergi il tuo corpo nell'acqua, la pressione e il dolore si attenuano. Il corpo può anche cercare un sollievo per i crampi addominali quando si immerge nell'acqua, il che aiuta molto le madri a pianificare una consegna a casa. Inoltre, la temperatura aiuta a dilatare i vasi sanguigni, facendo scorrere il sangue nelle aree ad alta pressione come i piedi e le caviglie.

Raffreddare il tuo corpo

Raffreddare il tuo corpo fa rilassare i muscoli e alleggerire il tuo umore, che influenza direttamente la pressione sanguigna. A sua volta, il flusso sanguigno facilita il rilascio della pressione da caviglie e piedi.

Fai un massaggio

Specifici punti di pressione sui piedi possono essere attivati ​​nel massaggio per alleviare i muscoli e regolare la pressione sanguigna. Il massaggio regolare previene le caviglie gonfie oi piedi schiarendo i muscoli da queste parti. Inoltre, qualsiasi tipo di caviglie gonfie può essere prevenuto con l'applicazione di una forza graduale.

Il seguente video spiega come affrontare il gonfiore durante la gravidanza:

Modi per prevenire le caviglie gonfie durante la gravidanza

  • Evita di sederti per lunghe ore

L'ubicazione per lunghe ore può aumentare la pressione nei piedi e causare gonfiore. Inoltre, possono anche verificarsi crampi muscolari e intorpidimento dei piedi. Si consiglia di camminare intorno ogni mezz'ora per prevenire l'accumulo di sangue intorno ai piedi e aiutare il flusso di sangue sotto pressione normale.

  • Diminuire il contenuto di sale

Soluti nella dieta aumentano la pressione del fluido che aumenta le probabilità di gonfiore alle caviglie e ostacola il facile flusso di sangue.

  • Non fumare sigarette

Non solo è nocivo durante la gravidanza per i suoi agenti cancerogeni nocivi, ma anche perché il tabacco può elevare la pressione sanguigna ed elevare la temperatura corporea, entrambi questi fattori sono dannosi per le caviglie gonfie.

  • Mangia alcuni alimenti utili

Mangiare alcuni cibi utili può aiutare ad aumentare in modo naturale la produzione di urina, tali alimenti includono l'anguria, il cavolo e gli agrumi (cioè limoni, arance e pepe). La vitamina E aiuta anche ad alleviare le caviglie gonfie a causa delle sue proprietà anti-ossidanti.

Quando è gonfiore serio?

Se noti gonfiore di viso e mani insieme a piedi e caviglie, contatta immediatamente la tua metà moglie o il tuo medico! Questo potrebbe essere un segno di "pre-eclampsia", una condizione con improvviso aumento della pressione sanguigna e può portare a danni agli organi.

Se avverti dolore al basso addome o alle costole, o soffri di mal di testa grave e persistente associato a visione sfocata, devi rivolgerti al medico perché questi sintomi di solito aumentano la pre-eclampsia. È estremamente importante diagnosticare questa condizione al momento giusto per prevenire danni ai reni e ai vasi.

Guarda il video: Mal di stomaco in gravidanza: cause e sintomi identificati (Settembre 2019).