Parenting

Top 8 Dinosauri più spaventosi e animali preistorici

Quando prendiamo in considerazione che gli ultimi dinosauri sono morti oltre 65 milioni di anni fa, e che i primi antenati degli esseri umani esistevano per la prima volta poco più di 2 milioni di anni fa, mette in prospettiva la durata della vita della Terra, e quanto poco di questo tempo il nostro pianeta è stato abitato dall'uomo. Milioni di anni fa, la Terra ospitava creature più terrificanti di quanto chiunque possa immaginare, e dovrebbe solo essere grato che questi animali preistorici non coesistessero con gli umani. Ecco una lista dei dinosauri più spaventosi e di altri animali che i tuoi bambini potrebbero incuriosire.

Top 8 Dinosauri più spaventosi e animali preistorici

Spinosaurus

Ci sono prove che lo Spinosaurus potrebbe essere stato il più grande di tutti i dinosauri carnivori con una lunghezza compresa tra 12,6 e 18 metri e un peso di quasi 21 tonnellate, rendendolo forse il dinosauro più spaventoso nella storia preistorica. Ha vissuto in acqua e sulla terra durante il periodo Cretaceo nella regione che ora è il Nord Africa. Si ritiene che questo dinosauro si nutrisse di pesci e di piccoli dinosauri. Lo scopo della grande vela sul dorso non è completamente compreso ma potrebbe essere stato usato per attirare un compagno.

Tirannosauro Rex

Il Tyrannosaurus Rex è probabilmente il dinosauro più popolare nonostante sia uno dei dinosauri più spaventosi di questa lista. Questo enorme animale misurava fino a 12,3 metri di lunghezza e pesava circa 6,8 tonnellate. Si ritiene che il T-Rex fosse un predatore con il morso forse più forte di tutti i dinosauri. Questo famoso dinosauro viveva sulla terra durante il periodo Cretaceo nell'area ora occidentale del Nord America. Si pensa che il T-Rex sia stato uno degli ultimi dinosauri terrestri rimasti prima che avvenisse l'infame evento di estinzione.

Argentinosaurus

L'Argentinosauro era uno dei più grandi dinosauri conosciuti e si riteneva che fosse lungo da 30 a 35 metri e pesava fino a 100 tonnellate. Risiedeva in quello che oggi è il Sud America durante il tardo periodo Cretaceo. Questi grandi dinosauri erano erbivori che probabilmente mangiavano dagli alberi e spazzavano il terreno verso la vegetazione più bassa. Si pensa che questi dinosauri abbiano viaggiato in branchi di diverse dozzine per proteggere i più giovani. Dopo che la femmina ha deposto le sue uova, ci sono voluti circa 15 anni perché i giovani crescessero fino alla loro taglia finale.

Rajasaurus

Il Rajasaurus era un grande dinosauro carnivoro che viveva nel supercontinente preistorico conosciuto come Gondwana, che costituiva l'Africa, il Madagascar, l'India e il Sud America, durante il tardo periodo Cretaceo. Misurava tra 7,6 e 9 metri di lunghezza e pesava fino a 4 tonnellate e aveva un corno distintivo nella sua area nasale. Una scoperta successiva rispetto a molti altri animali preistorici, il genere creato per il Rajasaurus non si è verificato fino al 2003, quando divenne uno dei più spaventosi dinosauri conosciuti a vagabondare sulla Terra.

Megalodon

Il Megalodon era un gigantesco squalo che viveva negli oceani di tutto il mondo più di 2 milioni di anni fa durante l'era Cenozoica. Come uno degli animali preistorici più spaventosi, questo squalo è cresciuto fino a 18 metri di lunghezza. Questo potente predatore somigliava al grande squalo bianco di oggi e viveva per lo più al largo, piuttosto che vicino alla costa oceanica. Sebbene non sia chiaro il motivo per cui questi squali si sono estinti, le possibilità includono la temperatura dell'acqua di raffreddamento, la mancanza di cibo e gli attacchi di altre specie di acqua.

Titanoboa

Il Titanoboa era un enorme serpente che visse circa 5 milioni di anni dopo l'estinzione dei dinosauri, noto come periodo del Paleocene. Era facilmente il più grande serpente che fosse mai esistito sulla Terra, raggiungendo i 12,8 metri di lunghezza e pesando più di una tonnellata. Questi serpenti risiedevano in aree tropicali in quello che oggi è il Sud America. Il Titanoboa assomiglia al boa constrictor di oggi, ma a causa delle sue dimensioni, è sicuramente uno degli animali preistorici più spaventosi del mondo.

Pteranodon

I Pteranodon erano rettili volanti vissuti durante il tardo periodo Cretaceo, alcuni dei quali avevano un'apertura alare di oltre 6 metri di diametro. Sebbene non classificati come un dinosauro, gli pteranodonti rientrano certamente nella categoria di uno degli animali preistorici più spaventosi del mondo. Questi rettili volanti risiedevano in quelli che ora sono gli Stati Uniti centrali. Si ritiene che gli pteranodonti mangiassero principalmente pesce ed erano efficienti nuotatori, essendo in grado di catturare pesci mentre erano in acqua e poi prendere il volo da quella posizione.

Sarcosuchus

Il Sarcosuchus era un coccodrillo preistorico vissuto durante il primo periodo del Cretaceo in quello che oggi è il Sud America e l'Africa. Circa due volte la dimensione dei coccodrilli di acqua salata di oggi, questo animale preistorico è cresciuto fino a 12 metri di lunghezza e pesava fino a 8 tonnellate. Si pensa che la dieta di questo grande rettile consistesse di dinosauri nella regione locale. Anche se si ritiene che il Sarcosuchus favorisse l'acqua dolce in acqua salata, alcuni potrebbero aver vissuto in alcune aree costiere dove si incontravano sale e acqua dolce.

Per ulteriori informazioni su questi spaventosi animali preistorici, guarda il seguente video:

Загрузка...