Gravidanza

Usando una palla di yoga per indurre il lavoro

Quindi, vuoi aspettare che il tuo bambino finisca, e hai pensato di usare una palla yoga per indurre il travaglio. Ci sono molte tecniche che possono aiutare ad accelerare il processo del lavoro camminando, avendo rapporti sessuali (se la tua acqua non si è rotta), esercizi con la palla yoga e semplicemente la vecchia attesa sulla natura. Se si desidera utilizzare una palla yoga, questo articolo ti darà informazioni su come può aiutare le cose insieme, e alcune idee su come usarlo.

Usando una palla di yoga per indurre il lavoro

Le palle di yoga sono un punto fermo nella vita di molte donne incinte. Possono essere usati durante la gravidanza per aumentare il comfort quando si è seduti. Possono anche essere uno strumento utile per l'esercizio. Ma lo sapevate che è possibile utilizzare una palla yoga per indurre il travaglio alla fine della gravidanza?

Anche se non induce direttamente il travaglio, una palla yoga può aiutarti ad entrare nelle giuste posizioni per aiutare a muovere il bambino verso il canale del parto. Le palle di yoga possono aiutare:

  • Apri l'area pelvica

Sedersi su una palla yoga può aiutare ad aprire la zona pelvica. Questo aiuta il bambino a "cadere" nel bacino. Per le donne con i fianchi piccoli, più si fa per aprire il bacino, si può iniziare il travaglio più veloce.

Se ti siedi su una palla yoga per aiutare a portare il bambino nel canale del parto, questo incoraggia la testa a fare pressione sulla cervice. La pressione in quest'area aiuta a incoraggiare le contrazioni dell'utero. Mentre all'inizio potresti semplicemente sperimentare più Braxton-Hicks (contrazioni di pratica) quando è il momento giusto, quelli non possono andare via e inizia la piena fatica.

I movimenti oscillanti e oscillanti sulla palla possono aiutare il bambino a posizionarsi per la nascita. In alcuni casi, un bambino che viene girato male non può cadere contro la cervice. I bambini fanno una rotazione completa mentre scendono nel canale del parto. Se si trovano nella direzione sbagliata, possono essere alloggiati sopra le ossa del bacino, incapaci di discendere. Questo può accadere anche nei bambini in posizione "culatta", con il fondo rivolto verso il basso, invece della testa.

  • Flusso sanguigno aumentato

L'uso di una palla yoga alla fine della gravidanza può aiutare ad aumentare il flusso sanguigno nell'area pelvica. Questo aiuta tutti i tessuti che supportano; il bambino, il travaglio e il parto sono ben nutriti con sostanze nutritive e ossigeno necessario. Come si suol dire, "i bambini arrivano quando sono pronti", quindi avere una buona alimentazione e flusso di sangue aiuta a prepararli più velocemente. Può anche ridurre le possibilità di complicazioni durante il travaglio e il parto.

Usando una palla da yoga per iniziare il travaglio

Gli studi dimostrano che se la madre inizia a usare una palla yoga per indurre il travaglio proprio all'inizio dell'ultimo trimestre, attraverso la prima fase del travaglio, può progredire molto più rapidamente. È stato trovato che la gravità funziona naturalmente per aiutare a iniziare il travaglio e farlo progredire. Le donne che sono distese hanno un tasso di incidenza molto più alto per il parto cesareo.

Per ottenere il massimo beneficio da una palla yoga, inizia questi esercizi intorno alla settimana 32 della gravidanza:

Sedetevi sulla palla yoga con il sedere sulla palla e le ginocchia a parte. Fai oscillare delicatamente la palla da lato a lato e avanti e indietro. Fatelo per 15-30 minuti al giorno. Puoi anche fare questo esercizio mentre guardi la TV e usa la palla yoga al posto del divano o della sedia.

Siediti sulla palla con le ginocchia e il bacino aperti. Assicurati che i tuoi piedi siano ben piantati sul pavimento. Fai oscillare delicatamente la palla da sinistra a destra in una "figura otto". Sali a destra, scendi a sinistra, con un movimento circolare. Questo dà il massimo effetto di apertura dell'anca. Fai questo esercizio da 10 a 20 minuti al giorno come tollerato. All'inizio potrebbe far bruciare un po 'le cosce, quindi alzati.

Sedetevi sulla vostra palla yoga leggermente in avanti dal centro. Posizionare entrambi i piedi sul pavimento, a circa una larghezza delle spalle. Metti le mani sulle cosce per la stabilità. Usando i muscoli della coscia, spingi verso il basso nella palla e rimbalza. Fatelo per 5 o 10 minuti al giorno.

Sali sul pavimento. Metti le ginocchia sul pavimento a circa una larghezza delle spalle. Metti le mani sulla tua palla yoga davanti a te. Dondolatevi dolcemente in avanti il ​​più lontano possibile, poi dondolate sulle ginocchia. Continua il movimento avanti e indietro per 15 o 20 minuti. Puoi farlo un paio di volte al giorno. È anche un bene per il dolore lombare perché trasferisce il peso del bambino nella parte anteriore del corpo.

Questo è un po 'complicato, quindi puoi eseguirli in due modi. Il primo è quello di posizionare la palla yoga tra la schiena e un muro. Assicurati di far scendere la palla dalla parte bassa della schiena. Piega le ginocchia in uno squat e scendi il più lontano possibile. Rialzati lentamente in piedi e ripeti. Fai da 5 a 10 squat e aumenta come tollerato.

Consigli utili

Se hai in programma di usare una palla yoga per indurre il travaglio o per fare esercizio durante la gravidanza, ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Assicurati di avere l'ok per l'esercizio dal tuo medico
  • Puoi usare qualsiasi esercizio o palla yoga che sia "a prova di esplosione"
  • Assicurati che la palla che scegli sia abbastanza grande che i tuoi fianchi siano sopra le ginocchia quando sei seduto sulla palla. Le palle da ginnastica sono dimensionate in base all'altezza. Ecco un utile riferimento:

La tua altezza

Esercizio della palla

5'1"- 5'8"

55 cm

5'9"- 6'2"

65 cm

6'3"- 6'7"

75 cm

  • Se sei vicino alla fine della gravidanza, o già in travaglio, e c'è la possibilità che la tua acqua si rompa, assicurati di coprire la palla con un asciugamano o un tappetino impermeabile

Guarda il video: 7 Esercizi Per Alleviare il Dolore ai Nervi in Pochi Minuti (Novembre 2019).

Загрузка...