Gravidanza

Come prendersi cura della pelle durante la gravidanza

La cura della pelle durante la gravidanza è una parte importante della cura di te stesso. Ciò che metti sulla tua pelle è tanto importante quanto quello che hai messo nel tuo corpo. Mentre ti preoccupi della tua dieta, bevendo caffè e omettendo il tonno, è altrettanto importante stare attenti all'esterno.

Quando non eri incinta, probabilmente stendevi la crema ogni giorno senza un solo pensiero su cosa ci fosse dentro. È importante capire che alcuni ingredienti possono essere assorbiti attraverso la pelle e possibilmente nel sangue. Certe cose possono incrociarsi nel bambino, quindi ora è il momento di iniziare a guardare le etichette degli ingredienti sui prodotti per la cura della pelle.

Come prendersi cura della pelle durante la gravidanza

1. Detergere ed esfoliare

Scegli un detergente delicato che sia il più naturale possibile. Trova qualcosa che toglie tutto il trucco sul viso e sui tuoi occhi. Il mascara e l'eyeliner avanzati possono farti sembrare stanco. Assicurarsi che il detergente non lasci la pelle tesa, rossa o irritata.

Esfoliare con uno scrub di buona qualità, un panno per lavare o un piumino. Se si sceglie di utilizzare un lavaggio del viso con un esfoliante, assicurarsi che non contenga Alfa idrossi acidi. Follow-up pulizia ed esfoliazione con una buona crema idratante.

2. Trattare l'acne in gravidanza

Devi essere interessato a questa parte della cura della pelle durante la gravidanza! Durante la gravidanza, potresti iniziare a notare i brufoli anche se non soffri di acne. Gli ormoni tendono a riportare l'acne intorno alla bocca e alle aree del mento. È importante trattare l'acne in gravidanza subito per tenerlo sotto controllo.

Usare cautela con farmaci contro l'acne da banco in quanto possono essere assorbiti nel flusso sanguigno. Il perossido di benzoile è controindicato in gravidanza, così come l'acido salicilico e il retinolo. Questi non sono sicuri per un bambino in crescita. Invece, utilizzare prodotti a base naturale o prodotti di microdermoabrasione che non contengano sostanze chimiche.

Se non si riesce a curare l'acne a casa, consultare il medico per un antibiotico sicuro per la gravidanza. È inoltre possibile passare a fondotinta senza olio e idratanti e pulire frequentemente il viso per rimuovere l'olio in eccesso.

3. Riduci le smagliature idratando la tua pancia

Le smagliature sono un evento naturale in gravidanza e non sempre scompaiono completamente. È possibile ridurre al minimo il loro aspetto utilizzando un sacco di crema idratante sulla pancia. Utilizzare un buon burro di cacao o olio di karité, in particolare con l'olio di vitamina E. Ci sono molti marchi diversi creati solo per la gravidanza. Usa qualcosa ogni giorno. Assicurati di avere le cosce e il seno che sono anche soggetti a smagliature. Dopo il parto, ci sono ancora modi per sbarazzarsi delle smagliature.

4. Non dimenticare la protezione solare

La protezione solare non è un rischio noto durante la gravidanza perché molto poco passa attraverso la pelle. Con il medico è a posto, utilizzare la protezione solare durante la gravidanza per aiutare a prevenire le macchie scure della gravidanza, noto come melasma. La crema solare è solitamente in una base di lozione che può aiutare a mantenere la pelle liscia e uniforme. Utilizzare una protezione solare ad ampio spettro con protezione sia da UVB che UVA almeno da 15 a 30 SPF.

5. Usa il trucco con cura

La pelle in gravidanza ha una bellissima "luminosità". Quindi quando si tratta di trucco, scoprirai che non ti serve molto. Trova una buona base che possa aiutare a nascondere le imperfezioni e dare alla tua pelle un tono uniforme. Usa una buona matita per occhi per definirli. Basta una spazzola di bronzer sulle guance e sulla fronte, una polvere minerale per finire e un po 'di rossetto. Potresti trovarti più caldo e più sudato, quindi usa un buon mascara impermeabile che non funzioni. Assicurati che il tuo rossetto non contenga piombo o che il tuo mascara contenga mercurio, entrambi possono essere tossici per un feto in crescita.

6. Trattare i problemi di pigmentazione

Un problema di pelle durante la gravidanza è, melasma o la "maschera della gravidanza". Questo appare come macchie scure sulla pelle del viso. Ciò è dovuto a cambiamenti ormonali nel corpo e il sole lo rende peggiore. È più comune nelle donne con capelli e pelle scuri.

Alcune donne vedono melasma sui loro seni, cosce e una linea sulla loro pancia (linea nigra). La pigmentazione più scura durante la gravidanza non può essere veramente trattata, ma ridurre l'esposizione al sole e una buona cura della pelle può aiutare a ridurre l'aspetto.

I medici di solito non raccomandano l'uso di un lenitivo per la pelle durante la gravidanza come l'idrochinone. Non ci sono abbastanza informazioni che gli illuminatori siano sicuri. La vitamina C topica è sicura e può essere utile. Puoi anche usare un correttore sul viso per coprire le macchie.

7. Alleviare il prurito della pancia

Questo è un consiglio importante per la cura della pelle durante la gravidanza. Un prurito alla pancia è un fastidio comune durante la gravidanza quando la pelle si allunga. Le reazioni agli ormoni possono anche causare alcune eruzioni cutanee sulla pelle. Uno di questi è papule orticarioide pruriginose e placche di gravidanza o PUPPP. Questo di solito compare negli ultimi tre mesi ed è come un alveare. Può coprire le aree dell'addome, del seno, delle cosce e dei glutei. Va via dopo la consegna e non fa male nulla, ma è davvero scomodo. Il medico può prescrivere una blanda crema steroidea, si può provare latte caldo sulla pelle o un bagno di farina d'avena.

C'è anche un problema autoimmune chiamato pemfigoide gestionis, che aumenta l'incidenza di parto prematuro. Se pensi di avere questo il tuo medico avrà bisogno di trattarlo rapidamente. In realtà, qualsiasi eruzione cutanea persistente in gravidanza deve essere controllata da un medico il più presto possibile.

Solo un comune prurito in gravidanza può essere trattato con creme idratanti, lozioni calamine e bagni di avena caldi o freddi. Cerca di non fare la doccia o di fare il bagno in acqua troppo calda per evitare un'ulteriore asciugatura della pelle.

8. Altri suggerimenti per la cura della pelle durante la gravidanza

  • Prendi un massaggio. Per mantenere la pelle elastica, prova a fare un massaggio con oli da massaggio. Assicurati di chiedere un massaggio per la gravidanza. È importante utilizzare un massaggiatore addestrato certificato per il massaggio della gravidanza. Il massaggio di alcune aree può provocare contrazioni. Tuttavia, il massaggio da parte di un professionista qualificato è sicuro durante la gravidanza e può davvero aiutare la pelle.
  • Bere molta acqua. La tua pelle ha bisogno di un'idratazione adeguata per rimanere morbida, elastica e sana. Durante la gravidanza, hai bisogno di più liquidi e la pelle può soffrire se non ne hai abbastanza.

Ingredienti per la cura della pelle da evitare durante la gravidanza

1. Retinoidi

Perché è dannoso? - I retinoidi sono costituiti da una grande quantità di vitamina A che è tossica per i feti. Questa è una causa nota di difetti alla nascita. Dicono che i retinoidi topici potrebbero non essere così tossici, ma i medici sconsigliano l'uso di qualsiasi forma durante la gravidanza.

Cosa cercare sull'etichetta - Parole come Differin (adapelene), Retin-A (tretinoina), acido retinoico, Retinolo, Retinil linoleato, Retinil palmitato, Tazorac e avage (Tazarotene).

2. Acido salicilico

Perché è dannoso? - Questo trattamento comune per l'acne può aiutare ad alleviare l'infiammazione della pelle, ma durante la gravidanza questo parente dell'aspirina può causare difetti alla nascita. Può anche causare una miriade di altre complicazioni in gravidanza. Mentre non si ritiene che l'acido salicilico penetri nel sangue in grandi quantità attraverso la pelle, i medici sconsigliano il suo uso durante la gravidanza. Si consiglia inoltre di non utilizzare "peeling corpo" contenenti questo ingrediente in quanto la quantità assorbita potrebbe essere la stessa dell'aspirina.

Cosa cercare sull'etichetta - BHA, acido ossidrile beta e acido salicilico.

3. Idrochinone

Perché è dannoso? - Questo prodotto è l'ingrediente principale degli schiarenti della pelle e non c'è abbastanza ricerca per dimostrare che è sicuro durante la gravidanza.

Cosa cercare sull'etichetta - idrochinone, benzene -1,4 diolo, chinolo

Guarda questo video informativo per una buona routine di cura della pelle in gravidanza e prodotti utili:

Guarda il video: BODY CARE ROUTINE - COME MI PRENDO CURA DEL MIO CORPO IN GRAVIDANZA Makeuppassionflower (Settembre 2019).