Bambino

Capezzoli dolenti e screpolati - New Kids Center

L'allattamento al seno arriva con la sua giusta dose di complicazioni e, a volte, la madre che allatta può avere a che fare con tenerezza soprattutto durante le prime settimane. Questo è abbastanza normale e non dovresti preoccuparti del dolore. Ciò che non è normale è avere capezzoli dolenti e screpolati che sanguinano. L'allattamento al seno deve essere un processo comodo e dovrai consultare un medico se hai i capezzoli doloranti e screpolati. Continua a leggere per saperne di più rimedi per affrontare questa condizione.

Quali sono le cause dei capezzoli doloranti e screpolati durante l'allattamento al seno?

1. Latch improprio

Avere una tecnica di cura impropria è uno dei principali motivi per cui i capezzoli possono sentirsi doloranti o screpolati. Un povero chiavistello potrebbe causare gravi dolori al capezzolo e crepe. Questo può essere risolto correggendo la tua posizione di cura e un consulente per l'allattamento potrebbe aiutarti.

2. Uso del Tiralatte

Anche l'uso improprio di un tiralatte può essere attribuito a questo. Alcune madri che allattano preferiscono avere un alto livello di aspirazione e questo potrebbe ferire i capezzoli. È anche meglio assicurarsi che le pompe abbiano protezioni per il seno, conosciute anche come flange non troppo piccole. Il tuo consulente per l'allattamento dovrebbe aiutarti ad acquisire la pompa e le flange giuste. Puoi anche chiedere di mostrare come usare correttamente la pompa.

3. Eczema

Eczema che è una condizione che colpisce la pelle potrebbe anche contribuire a capezzoli screpolati e sanguinanti, questo perché fa asciugare eccessivamente la pelle. In tal caso, è necessario che la condizione della pelle venga trattata da un dermatologo.

4. Mughetto

Il mughetto, che è un'infezione da lievito, potrebbe essere trasmesso dalla bocca del bambino al seno. I segni del mughetto comprendono capezzoli rossi, lucenti, pruriginosi e dolenti. La madre che allatta può anche provare dolori lancinanti durante l'allattamento o dopo. Clicca qui per sapere tutto sul mughetto e l'allattamento al seno in modo da evitare capezzoli dolenti e screpolati.

5. Bambino legato alla lingua

Il tuo neonato può essere legato alla lingua, il che significa che il tessuto che collega la lingua e il pavimento della bocca è esteso sulla parte anteriore della lingua o troppo corto. Questo impedisce al tuo neonato di bloccarsi correttamente e può essere risolto con un intervento chirurgico minore.

Come trattare con i capezzoli doloranti e screpolati

È sempre meglio ottenere aiuto da un esperto dell'allattamento non appena inizi a sperimentare tali disagi. La ricerca di cure mediche ti aiuta a ottenere una diagnosi accurata di ciò che causa i capezzoli doloranti e screpolati.

Prima dell'allattamento al seno

Applicare un impacco freddo sul capezzolo ferito prima dell'allattamento potrebbe aiutare a intorpidire il capezzolo e, di conseguenza, attenuare il dolore.

Durante l'allattamento al seno

1. Controlla il fermo del tuo bambino

La prima cosa che dovresti fare è assicurarsi che il tuo bambino si attacchi correttamente. Come regola generale, la posizione del fermo dovrebbe essere al centro del seno e al di sotto dell'areola. Allineare il capezzolo con il naso del bambino e assicurarsi che la sua gomma inferiore sia lontana dalla base del capezzolo.

2. Prova diverse posizioni

Sperimenta diverse posizioni infermieristiche per trovare quello più comodo per te e il bambino. Una delle posizioni che potresti provare è la classica culla. Questa è la posizione più comune per l'allattamento e può aiutarti a ridurre il dolore o addirittura a eliminarlo tutti insieme. Siediti in posizione verticale e tieni il bambino sotto un braccio, usa l'altro braccio per sollevare il bambino. Sollevare il bambino al livello del torace aiuta ad evitare di sforzare la schiena, il collo, le braccia e i muscoli delle spalle. Puoi anche posizionare il bambino sul lato. Il tuo bambino non deve girare per raggiungere il tuo seno. Ricorda che girando la testa da un lato all'altro sarà difficile per il bambino nutrirsi e deglutire. Inoltre tirerà e potrebbe ferire i tuoi capezzoli.

3. Infermiera il seno meno infortunato

I bambini allattano vigorosamente quando sono affamati. Pertanto, prima di passare all'altro seno, dovresti allattare con il seno meno ferito.

Dopo l'allattamento al seno

1. Pulisci i capezzoli

La pulizia dei capezzoli riduce la probabilità di sviluppare un'infezione. È possibile utilizzare sapone antibatterico per pulire la ferita e assicurarsi di risciacquarlo correttamente usando acqua corrente. Non utilizzare prodotti contenenti profumi, lozioni o alcol intorno ai capezzoli.

2. Immergere con acqua salata

Un bagno di acqua salata può essere utile. Puoi preparare la tua soluzione salina mescolando mezzo cucchiaino di sale in una tazza di acqua tiepida. È inoltre possibile acquistare soluzioni sterili dal negozio di droga. Non riutilizzare l'acqua salata in quanto ciò potrebbe causare contaminazione batterica. Immergere i capezzoli nel bagno caldo di acqua salata per un minuto o due. Il modo più semplice e sicuro per trattare i capezzoli dolenti sarebbe versare la soluzione in una bottiglia da spremere e applicarla direttamente sui capezzoli.

3. Applicare un unguento anti-batterico

Un unguento antibatterico può aiutare a ripulire l'infezione ed è raccomandato, specialmente quando c'è una ferita aperta.

4. Applicare un unguento a base di lanolina

Gli appuntamenti basati sulla lanolina possono aiutare a ridurre il dolore e puoi applicare una piccola quantità dopo l'allattamento. Tuttavia, assicurarsi di utilizzare un unguento modificato per uso medico. Non è necessario lavare l'unguento prima di allattare, in quanto non danneggerà il bambino.

5. Utilizzare la medicazione Hydrogel

Ci sono medicazioni idrogel specificamente progettati per i capezzoli. Questo potrebbe aiutare a lenire il capezzolo e ad accelerare i poteri curativi. Evitare di toccare il capezzolo prima di applicare la medicazione in quanto si potrebbero intrappolare i batteri nella medicazione. Sostituire frequentemente le medicazioni per evitare di sviluppare un'infezione batterica.

6. Usa gli antidolorifici

Gli antidolorifici possono aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore. Assumi lievi antidolorifici come l'ibuprofene mezz'ora prima di allattare.

Per ulteriori suggerimenti su come affrontare i capezzoli doloranti e screpolati, guarda il video qui sotto.

Quando preoccuparsi?

Se l'allattamento al seno diventa insopportabile, potrebbe essere necessario fermarsi per un po 'per permettere ai capezzoli di guarire. Consultare il proprio consulente per l'allattamento e imparare a utilizzare correttamente la pompa in modo da preservare l'apporto di latte ed evitare ulteriori lesioni.

Se il tuo problema è accompagnato da infiammazione, febbre, sanguinamento, pus o altri segni di un'infezione, devi ricorrere immediatamente alle cure mediche. I batteri possono facilmente accedere alla ferita aperta e questo potrebbe portare a condizioni come la mastite.

Загрузка...