Parenting

Perché i bambini si trovano a diverse età?

È normale che ogni genitore si senta tradito, arrabbiato, ferito e frustrato quando prende in giro il figlio. Potresti chiederti perché i bambini mentono. Tuttavia, ecco una verità che potresti non voler sentire; mentire è normale. Mentre è sbagliato in ogni aspetto, è normale. È un dato di fatto, ognuno si trova in una certa misura. Per esempio, considera come gli adulti usano mentire nella loro vita quotidiana; quando sei catturato dalla polizia stradale che accelera, puoi minimizzare ciò che hai fatto male se non lo fai giustamente mentire a riguardo.

Con i bambini, mentire può essere considerato un modo sbagliato di risolvere i problemi. È compito del / dei genitore / i trovare un buon modo di insegnare ai bambini come risolvere i problemi senza dover mentire.

Di seguito sono riportati alcuni dei motivi più comuni che spiegano perché i bambini mentono. Imparerai più tardi su come puoi gestire la situazione quando prendi in giro tuo figlio.

Perché i bambini si trovano a diverse età?

Età

Perché i bambini mentono

Nascita a 3 Anni

Questa è l'età in cui i bambini sono in una fase confusa della loro vita. Quando un bambino si trova a questa età, lo fa spesso nel tentativo di proteggere se stessi o di calmare gli adulti. Sapranno se mentire o meno a seconda del tono della voce dell'adulto. Alle risposte arrabbiate verrà spesso risposto con una risposta "non io". Questo è fatto perché ai bambini non piace essere nei guai con gli adulti e l'interrogatorio li spaventa.

3 a 5 Anni

In questa fase, i bambini stanno ancora cercando di differenziare la finzione dalla realtà. Questo è quando creano un mondo immaginario nel loro gioco e questo può portare confusione tra ciò che è reale e ciò che è immaginario. Ciò può causare il bambino a mentire in mezzo alla loro confusione nel tentativo di raccontare storie quando ne hai bisogno per dire la verità.

Da 5 a 10 Anni

Questa è l'età in cui i bambini sviluppano una comprensione più chiara di cosa significhi mentire. Se stai allevando i tuoi figli in una comunità o in un ambiente in cui vi sono chiare linee guida sui pericoli della menzogna, diventa più facile per loro conformarsi. I bambini eviteranno di mentire perché vogliono l'approvazione degli adulti.

Oltre 10 Anni

Quando tuo figlio ha dieci anni, conosce molto bene e capisce cos'è la menzogna. Questa è l'età in cui scoprono altri motivi per cui non dovrebbero mentire e come può essere disastroso per loro.

Perché i bambini mentono - Ragioni sociali e di sviluppo

Quando le questioni sociali si sovrappongono a problemi di sviluppo, può influenzare la loro capacità di dire bugie o piegare la verità. Man mano che i bambini invecchiano, è più probabile che raccontino bugie dai seguenti motivi:

1. Sensazione di paura

Questo motivo di mentire si verifica soprattutto quando l'adulto nella vita di un bambino è un po 'aggressivo e questo preoccupa il bambino. Il bambino può mentire per coprire un problema perché è preoccupato che l'esito o la conseguenza di dire la verità possa essere troppo per loro da gestire in modo che preferiscano coprire la verità con una bugia. Questo è comprensibile poiché i bambini hanno paura di essere sgridati, colpiti o confinati nelle loro stanze.

2. Evitare di fare qualcosa che non piace

Questo è particolarmente comune con i bambini e i compiti scolastici. Un bambino può mentire che ha già fatto i compiti per evitare di fare tutto insieme. In tutta onestà, ci sono momenti in cui dire una bugia è la migliore linea d'azione possibile. Tuttavia, può essere difficile per un bambino distinguere tra quando hanno bisogno di dire una bugia o quando non lo fanno.

3. Limiti parentali molto severi

I bambini mentiranno quando avranno genitori prepotenti. Questo è il risultato della ribellione nello sforzo di ottenere una certa indipendenza. Dire la verità non li porterà da nessuna parte e quindi preferiscono mentire per ottenere la loro strada. Tuttavia, questi bambini si sentono male a mentire, ma di solito sembra il modo migliore per essere bambini normali.

4. Per adattarsi con i coetanei

I bambini che non sono sicuri della loro posizione sociale nei circoli di amici o nei gruppi scolastici possono mentire per cercare di adattarsi. Si trovano nello sforzo di apparire interessanti per ottenere l'approvazione dei colleghi. Mentiranno anche a coprirsi l'un l'altro e potranno mentire anche sulla menzogna.

5. Il "ciclo di errore"

A volte i bambini mentono senza considerare il risultato e si trovano nei guai più profondi. Alle domande arrabbiate e punibili verrà risposto con una bugia anche se il bambino sa che ha fatto quello per cui sono stati interrogati e che anche le domande degli adulti sanno che lo hanno fatto anche loro. Il bambino va ancora oltre e cerca di incolpare un'altra persona o di renderla ancora peggiore. Ciò fa arrabbiare l'adulto e il bambino deve ora affrontare tre errori; il problema a portata di mano, il bugiardo e un adulto arrabbiato.

Come trattare con i bambini che si trovano

Come affrontare

Descrizione

Sii un buon modello

I genitori oi tutori dovrebbero essere buoni modelli di comportamento quando si tratta di vivere onestamente. Vivere vite di integrità e onestà è un buon modo per impostare il ritmo da imitare per i bambini.

Rimanere calmo

Evita di interrogare il bambino quando sei arrabbiato o frustrato perché questo richiede una menzogna immediata. Se trovi un ragazzo in una bugia, cerca di gestire la situazione nel modo più tranquillo possibile.

Allenati e spiega

Quando i ragazzini tendono la verità o raccontano storie, non accusarli di essere bugiardi. Fagli capire la differenza tra la realtà e la loro immaginazione. Prova a fare questo senza spegnere la loro creatività.

Trova la ragione

Prima di rimproverare il bambino, cerca di capire la radice della menzogna. Così facendo, sarai in grado di capire come gestire il problema e assicurarti che il bambino non debba mentire di nuovo su di esso.

Non interrogare

Se trovi il tuo bambino in una bugia, cerca di non forzare la verità fuori da loro. Chiaramente dare loro una seconda possibilità di dire la verità e spiegare le conseguenze del non essere sinceri.

Non etichettare il bambino

Non etichettare mai tuo figlio come un bugiardo. L'identità di tuo figlio potrebbe rimanere impigliata con quell'etichetta e questo può essere più difficile da correggere in futuro.

Trova modi più intelligenti di affrontarlo

Cerca di evitare di creare una situazione in cui tuo figlio potrebbe essere costretto a mentire. Invece di porre domande dirette alle situazioni, prova a utilizzare un approccio diverso. Domande dirette suonano dure e il bambino può essere costretto a mentire per salvarsi dalla punizione, anche quando ciò che hanno fatto non è un grosso problema.

Lodare l'onestà del bambino

Quando tuo figlio commette un errore, lodali. Ciò renderà più facile per loro dirti la verità in futuro. Fai sapere al tuo bambino che non sarai turbato quando saranno onesti.

Non arrenderti

Anche se tuo figlio continua a mentire dopo aver messo tanto impegno, non ti arrendere. Con il tempo, raggiungeranno e fermeranno l'abitudine.

Essere coinvolto

Assicurati di essere coinvolto nella vita di tuo figlio e incoraggiarlo ad essere sincero con te. È improbabile che i bambini vicini ai loro genitori siano coinvolti in comportamenti antisociali.

Cerca un aiuto professionale

Se ti rendi conto che tuo figlio potrebbe avere un problema con la menzogna, è meglio cercare l'aiuto di un esperto. Questo aiuterà ad affrontare la menzogna a livello professionale.

Загрузка...