Miscellaneo

Possibili cause di nausea costante

La nausea è solitamente descritta come un disagio allo stomaco che può accompagnare la necessità di vomitare, la mancanza di appetito e un sapore acido. La costante nausea è in realtà incredibilmente comune, colpisce fino al 25% delle persone, ma gli esperti lo considerano ancora un sintomo, in quanto è solitamente dovuto a una condizione diversa. La maggior parte delle persone trova non solo difficile gestire la propria nausea ma anche spiegarla. La nausea cronica può sempre essere gestita e talvolta anche completamente guarita, sia che provenga da un'origine psicologica o fisica. Continuate a leggere per imparare e le possibili cause di voi sentirsi costantemente nauseati e come è possibile gestire questo disagio.

Possibili cause di nausea costante

1. Gravidanza

La gravidanza è una delle cause di nausea che è più facile da riconoscere ed è spesso la prima esperienza che le donne in gravidanza noteranno. Si presenta sotto forma di nausea mattutina che può verificarsi in qualsiasi momento. La maggior parte delle future mamme non lo vivrà più del primo trimestre, ma alcuni si accorgeranno che continueranno più a lungo. Puoi ridurlo mordicchiando i cracker, mangiando liquidi tra i pasti e mangiando pasti più piccoli e più frequenti.

2. Consumo di cibo

A volte la nausea costante sarà accompagnata da diarrea e in questo caso è solitamente dovuto mangiare qualcosa che il tuo corpo non è tollerante o che ha un cibo troppo ricco. Un esempio potrebbe essere qualcuno con intolleranza al lattosio sentirsi nauseato dopo aver mangiato latticini. La maggior parte delle volte, tuttavia, nausea e diarrea compaiono insieme dopo aver avuto acqua o cibo contaminato da virus o batteri. Altre volte sarà causa di disturbi intestinali, malattie intestinali, farmaci o viaggi all'estero.

3. GERD

GERD sta per malattia riflessa gastroesofageo ed è talvolta noto come bruciore di stomaco. Le persone con questo problema sperimenteranno gli acidi nello stomaco che riflettono verso l'alto ed entrano nell'esofago. A parte la costante nausea, la MRGE può causare ulteriori sintomi di dolore addominale o toracico medio e un cattivo gusto in bocca dopo aver mangiato. Anche se comune, questo problema può essere trattato non stabilendo dopo aver mangiato, avendo pasti più piccoli e riducendo gli alimenti grassi. Esistono anche farmaci che possono ridurre l'acidità dei contenuti dello stomaco, inclusi Nexium, Pepcid, Maalox e Tums.

4. Gastrite

La gastrite è l'infiammazione dello stomaco e la sua fonte può variare. In alcuni casi le persone lo sviluppano per una settimana o diversi mesi dopo l'infezione virale. Alcuni di coloro che soffrono di gastrite saranno infettati da Helicopylori, che è un batterio che può anche causare ulcere. I sintomi della gastrite comprendono nausea e vomito, sensazione di pienezza nell'addome superiore dopo ogni pasto e indigestione.

5. IBS (Irritable Bowel Syndrome)

L'IBS è un disturbo comune che colpisce i tuoi due punti. Sebbene non rappresenti un danno permanente all'intestino crasso né provochi infiammazione nei tessuti intestinali, può causare costante nausea, dolore addominale, crampi, gas e gonfiore, stitichezza e diarrea in voi. Puoi controllare questa condizione cambiando stile di vita, dieta e gestisci il tuo livello di stress. Il seguente video mostra un sollievo immediato per la nausea e il dolore addominale dell'IBS:

6. Emicrania

Emicranie sono mal di testa dolorosi che seguono una sensazione pulsante o palpitante in una zona specifica della testa. Oltre alla nausea, spesso coinvolgono anche un'estrema sensibilità al suono, alla luce e al vomito. Questi mal di testa faranno ingrandire l'arteria temporale alla base del cranio e quindi le sostanze chimiche si libereranno in risposta all'infiammazione. L'aumento della pressione nel cranio porta ai sintomi. Se la tua costante nausea è dovuta a un'emicrania, prova a prendere un po 'di aria fresca, rilassando i vestiti, rimanendo idratata o parlando con il medico delle medicine.

7. Stress

A volte la nausea è scatenata da una causa psicologica. Alcuni odori possono riportare ricordi spiacevoli e portare alla nausea. Altre persone si sentiranno nauseate a causa di costante preoccupazione e stress. Grave trauma emotivo e disturbo d'ansia generalizzato può portare a nausea e insonnia. La bulimia potrebbe anche causare nausea in alcuni casi.

8. Altre cause

Altre cause comuni di nausea possono includere alcuni farmaci, ulcere, calcoli renali e chemioterapia o radiazioni per curare il cancro. Gli esperti concordano sul fatto che dovresti cercare aiuto per determinare la causa della tua nausea a causa della vasta gamma di possibili cause.

Come trattare la nausea costante

Indipendentemente dalla causa della tua nausea, i seguenti passaggi possono in genere aiutare ad alleviare o gestire completamente i sintomi:

  • Sdraiarsi
  • Sorseggiare regolarmente liquidi puliti
  • Evitare di bere caffeina o alcool
  • Evitare di fumare
  • Evitare il Tylenol, l'aspirina o altri farmaci che possono alterare lo stomaco

Quando inizi a sentirti meglio, evita l'impulso di festeggiare con un pasto abbondante. È molto meglio fare piccoli passi e mirare agli alimenti con molte fibre come quelle della dieta BRAT (banane, riso, salsa di mele e pane tostato). Si dovrebbe anche stare lontano da prodotti lattiero-caseari e oleosi fino a quando non si sta meglio.

Quando vedere un dottore

Nelle seguenti condizioni, dovresti consultare il medico:

  • Nausea che non andrà via o diminuirà per oltre sei mesi se non sei incinta
  • Se un adulto non riesce a trattenere liquidi per dodici ore o un bambino non può trattenersi per otto ore
  • Se ha sintomi di disidratazione, inclusi shock, bassa pressione sanguigna, occhi infossati, minore elasticità della pelle, minzione più frequente, secchezza delle fauci o aumento della sete
  • Hai mal di testa, rigidità del collo, emorragie, forti dolori addominali e vomito

Come diagnosticare le cause della nausea costante

Esiste una gamma incredibilmente ampia di test che i medici possono utilizzare per determinare la fonte della tua costante nausea. La maggior parte dei medici ti esaminerà per la malattia della cistifellea e GERD quando diagnostichi la tua costante nausea. Controlleranno anche se la nausea è causata dalla malattia di Addison, dall'ipotiroidismo o da un'altra malattia endocrina. La maggior parte dei medici esaminerà anche la storia della sua droga e verificherà i sintomi neurologici.

In alcuni casi la nausea cronica sarà dovuta a qualcosa nel sistema nervoso centrale. È questo sistema nervoso centrale che è responsabile degli inneschi per il vomito, quindi se i grilletti si accendono o si guastano in qualche modo, possono darti una sensazione di nausea.

Di solito se il medico non riesce a trovare la causa della nausea, il suo prossimo passo sarà quello di esaminare i motivi neurogastrici e verificare eventuali anomalie nel pacemaker gastrico o aritmia gastrica.

Guarda il video: Ernia Iatale (Novembre 2019).

Загрузка...