Bambino

Baby tossisce durante la notte, conoscere le cause e come aiutare - New Kids Center

Quando i bambini hanno freddo, spesso tossiscono di notte a causa del gocciolamento del muco lungo la parte posteriore della gola. La tosse del bambino non è grave se sta mangiando, bevendo, respirando e nutrendosi normalmente. Se la tosse peggiora di notte e rimane per lunghi periodi di tempo, o aumenta con qualsiasi forma di attività fisica; allora tuo figlio potrebbe soffrire di un attacco acuto di asma. Alcuni bambini affrontano anche il respiro sibilante e la difficoltà a respirare durante un attacco d'asma. Pertanto i sintomi come la tosse del bambino di notte dovrebbero essere affrontati su base emergente.

Che cosa provoca la tosse del bambino di notte?

1. Apnea del sonno

È un disturbo del sonno che è caratterizzato da un significativo allargamento di tonsille e adenoidi. Le ghiandole massicciamente ingrandite possono bloccare le vie aeree superiori durante la notte; causando difficoltà nella respirazione. Quando i muscoli della gola del tuo bambino si rilassano di notte; le ghiandole troppo grandi limitano temporaneamente la circolazione polmonare nei polmoni. Il problema è più comune tra i bambini di età compresa tra 3 e 6 anni.

2. Condizioni mediche comuni

La tosse può anche verificarsi come sintomo di alcune allergie, asma, raffreddore o altre condizioni. Soprattutto quando la condizione è dolorosa e permanente. Scopri di più su queste condizioni per sapere se il tuo bambino ne soffre. Ad esempio, se lui / lei ha l'asma, sentirai tosse secca che peggiora di notte o al mattino presto. Sono presenti anche oppressione toracica e mancanza di respiro.

Dovresti consultare immediatamente un medico se il bambino affronta una seria difficoltà respiratoria e il problema dura più di una settimana, oppure si verifica all'improvviso o se soffoca.

3. Alcune tosse preoccupanti

A volte, la tosse del bambino di notte diventa più inquietante. Le cause più comuni includono:

  • Groppa: Airway e voice box vengono infettati da virus.
  • Pertosse: Infezione batterica nelle vie aeree e nella trachea. Una vaccinazione è necessaria ogni volta che si faccia la pertosse.
  • bronchiolite: Infezione virale nei polmoni.
4. Reflusso acido

I sintomi del reflusso acido comprendono tosse infantile durante la notte, sputi e vomito, persistente sapore orribile in bocca e bruciore di stomaco. Il trattamento dipende dall'età del bambino, dalla sua salute e da altri problemi. Per il reflusso acido nei lattanti, tenere il bambino in posizione eretta durante l'allattamento, alimentarlo in piccole porzioni, eruttare e modificare le posizioni del sonno può aiutare.

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero esserti utili se il tuo bambino è più grande: non lasciarli mangiare cibi pronti come cioccolato, menta piperita, cibi piccanti e fritti e bevande gassate. Prepara piccole porzioni di cibo e prova a lasciarle mangiare almeno 2 ore prima di dormire.

5. Dentizione e tosse

Quando un bambino ha circa 6 o 7 mesi, inizia la sua dentizione, in cui la maggior parte dei bambini produce secrezioni salivari aumentate. La maggior parte della saliva sfugge a sbavare, ma alcuni possono cadere sulla schiena della piccola. Quindi il bambino potrebbe affrontare una tosse da dentizione (come un meccanismo riflesso per schiarirsi la gola).

Quando i nuovi genitori sentono il loro bambino tossire di notte, è normale che si preoccupino, ma la maggior parte dei casi di tosse sono innocui e naturali. I genitori dovrebbero sapere che la tosse normale e dentizione è transitoria e di intensità morbida (senza alcun segno di ansimare e abbaiare come i suoni, che sono sintomi di complicanze più gravi).

Quando consultare un medico

Per i bambini di età inferiore ai 3 mesi, la consultazione medica è sempre un'opzione preferita. Si consiglia di consultare un medico se il bambino ha i seguenti sintomi:

  • La tosse rimane per 5 o più giorni
  • La tosse sta peggiorando
  • Febbre in un bambino di 3 mesi o più giovane; raggiungere fino a o più di 38oC. Oppure se il bambino ha 6 mesi o più e ha sviluppato febbre fino a 39o C o più.
  • Difficoltà nella respirazione
  • Tosse con muco marrone, giallo o verde

Come si cura la tosse del bambino?

Si prega di non cercare di trattare il bambino con farmaci OTC, in quanto la maggior parte di questi preparati farmacologici non sono raccomandati per i bambini al di sotto dei 6 anni a causa dell'elevato rischio di effetti collaterali.

Puoi fare quanto segue per aiutare il tuo bambino:

  • Permettere al bambino di riposare molto.
  • Dai da mangiare extra al bambino; sia il latte materno che il latte in bottiglia. Anche il tuo bambino ha bisogno di liquidi per combattere le infezioni.
  • Dare al bambino la giusta dose del medicinale (ibuprofene o paracetamolo per i bambini). Questi farmaci aiutano a ridurre la febbre. Tieni presente che puoi dare al tuo bambino il paracetamolo dopo i 2 mesi di età (con un peso corporeo superiore a 4 kg) e se il bambino è nato dopo 37 settimane di gestazione. Puoi anche dargli ibuprofene se il bambino pesa 5 kg e ha almeno 3 mesi.
  • La respirazione a vapore aiuta anche ad alleviare la tosse per i bambini. L'aria calda e umida aiuta ad ammorbidire il muco e ad aprire le vie aeree ostruite. Assicurati che il bambino non vada sotto la doccia, altrimenti potrebbe essere bruciato.
  • Se l'età del tuo bambino è 1 o più, puoi anche trattare la tosse con una bevanda tiepida al limone e miele. Il miele può causare intossicazione alimentare per i bambini di età inferiore a 1 anno.

Cosa dicono le altre mamme della tosse notturna e cosa hanno fatto

"Ero preoccupato per la salute di mio figlio mentre subiva diversi attacchi di raffreddore durante il primo anno della sua vita (specialmente con alcuni attacchi di bronchiolite). Il pediatra di mio figlio ha consigliato i vaporizzatori anti-acqua, ma in seguito ho trovato qualcosa di molto efficace, Sudaclear. È un vaporizzatore che può essere collegato ed è fantastico! "

"Una cosa che faccio sempre quando sento il mio bambino tossire di notte è, andare in cucina con lui e aprire il rubinetto per l'acqua calda. Poi lo prendo sulla mia spalla e gli faccio respirare il calore. Questo mi ha sempre aiutato quando avevo freddo, quindi sono sicuro che funziona anche su di lui ".

"Pochi giorni fa, sul primo compleanno di mia figlia, abbiamo notato che di notte tossisce molto. Era normale senza tossire durante il giorno. Il mio bambino tossiva di notte e continuava a volte mi sentivo così esausto per non essere stato in grado di aiutarla e appena parlato con i medici che hanno prescritto diversi farmaci per la tosse (senza alcun sollievo). Le hanno anche dato un inalatore, ma non pensavo che avesse l'asma. Poi l'abbiamo finalmente portata all'omeopatia e le medicine che ha dato hanno mostrato una grande differenza. Abbiamo dormito pacificamente dopo 19 mesi; non potevamo credere alla nostra fortuna! Abbiamo anche avuto modo di sapere che la tosse era correlata al reflusso acido del bambino ".

"Mio figlio ha 2 anni è anche congestionato. A volte le do il tè al limone e miele che si occupa della congestione. Seguo anche il metodo della doccia calda e mi siedo con lei in bagno per darle un po 'di sollievo. Puoi anche usare alcuni prodotti di baby Vicks insieme al bagno caldo. Se nessuno di questi metodi aiuta, consultare un medico per verificare se il bambino ha l'asma, perché la tosse può anche essere alleviata se la respirazione diventa liscia e senza problemi ".

Guarda il video: NERA IRAMA OFFICIAL VIDEO (Dicembre 2019).

Загрузка...