Gravidanza

Sono incinta: cosa devo fare ora? - New Kids Center

Congratulazioni! Hai appena scoperto di essere incinta! Questo è un momento molto speciale, ma può anche essere riempito di domande e lasciare che ti senti un po 'sopraffatto. E potresti avere la domanda "Sono incinta ora cosa fare?" Ci sarà una lista di cose da fare. Quando dovresti andare dal tuo medico per un consiglio prenatale? Cosa dovresti mangiare e cosa non dovresti mangiare? Quali sintomi hai intenzione di sperimentare? I seguenti suggerimenti e informazioni ti aiuteranno a guidarti attraverso il processo.

Sono incinta, e adesso?

Di seguito è riportato l'elenco delle cose più importanti da fare dopo la gravidanza:

1. Prendi un appuntamento con il tuo dottore

Questo è un primo passo molto importante. La corretta assistenza prenatale è la chiave per una gravidanza sana e di successo per te e il tuo bambino. Il tuo medico o l'ostetrica saranno una ricchezza di informazioni e potranno aiutarti a rispondere a qualsiasi domanda o dubbio che potresti avere. Aiuterà anche a determinare se la tua gravidanza ha rischi elevati che possono influenzare il tipo di trattamento che ricevi e le attività che puoi intraprendere. Assicurati di essere aperto e onesto con il tuo praticante perché è lì per aiutarti.

2. Prendere l'acido folico

L'acido folico è un importante integratore alimentare per le future mamme. Può aiutare a difendersi da alcuni difetti alla nascita come spina bifida e altre anomalie del midollo spinale. Idealmente dovresti iniziare a prendere acido folico prima di rimanere incinta, ma, naturalmente, le gravidanze non sono sempre programmate. Dovresti iniziare a prendere l'integratore non appena hai parlato della tua gravidanza con il medico. Non è mai troppo presto per iniziare a fare scelte salutari sia per te che per te piccolo.

3. Esci da abitudini non salutari
  • Farmaci. Non è mai troppo presto per iniziare a fare scelte salutari sia per te che per il tuo bambino. Se si assumono farmaci, anche prodotti da banco, è necessario discutere sull'uso continuativo con il proprio medico curante.
  • Fumo. Non esiste un modo sicuro per fumare durante la gravidanza. Anche il fumo passivo può danneggiare il tuo bambino. Smettere non è facile, ma non hai incentivi migliori di scoprire che stai aspettando e trasportando un'altra piccola persona.
  • Alcol. Ci sono state alcune prove che suggeriscono che un bicchiere di vino occasionale durante la gravidanza non può causare danni al bambino non ancora nato; tuttavia, la ricerca è in corso e non definitiva.
  • Caffeina. Limitare l'assunzione di caffeina a 200 mg al giorno. Ciò ti consente di goderti la tua tazza di caffè ogni giorno senza incorrere in problemi associati all'uso di caffeina durante la gravidanza.
4. Guarda la tua dieta

Una dieta sana e nutriente è essenziale durante la gravidanza. Nutrire il tuo corpo ti aiuterà a fornire l'ambiente migliore per far crescere il tuo bambino. La tua dieta dovrebbe consistere in un sacco di frutta, verdura, cereali integrali e carni magre come pollo e alcuni tipi di pesce. Mentre porti un'altra persona, tieni presente che è una persona minuscola! Non è necessario "mangiare per due" durante il primo trimestre. Dopo il primo trimestre, hai bisogno di poche centinaia di calorie in più. Mangiare in modo sano durante la gravidanza getterà le basi adeguate per l'allattamento e una pronta guarigione dopo la nascita del bambino. Il seguente video fornisce ulteriori consigli su come mantenere una dieta sana durante la gravidanza da parte dei professionisti:

5. Riposo

Durante il primo trimestre, molte madri sperimentano "nausea mattutina" e sentirsi generalmente stanchi. È importante ascoltare il tuo corpo e alzare i piedi se necessario. Fai pause frequenti e cerca di riposare il più possibile. Il riposo diventa assolutamente essenziale durante il secondo e il terzo trimestre quando il tuo corpo viene spinto al limite. Mentre il tuo corpo si adatta ai cambiamenti della gravidanza, dovresti provare un po 'di sollievo dalla malattia e dall'affaticamento. Se questi sintomi diventano particolarmente fastidiosi, puoi sempre parlare con il tuo medico per una guida.

6. Essere preparati per i primi sintomi

Non tutti i sintomi negativi della gravidanza si verificheranno con ogni donna. Potresti provare alcuni, tutti o nessuno dei disturbi più comuni; tuttavia, sapere cosa può accadere può aiutarti a prepararti. All'inizio, potresti avvertire una sensazione generale di affaticamento, nausea mattutina, nausea con o senza vomito, mal di testa, irritabilità o sbalzi d'umore. Alcuni di questi sintomi possono essere lievi o non risultare fastidiosi fino al secondo o terzo trimestre.

7. Sii pronto per i cambiamenti del corpo

Ovviamente, la maggior parte delle donne si aspetta di crescere una pancia considerevole durante le fasi successive della gravidanza; tuttavia, ci sono altri cambiamenti che potrebbero essere una sorpresa. I seni dolorosi sono un sintomo comune all'inizio della gravidanza. Ciò è dovuto all'alluvione di ormoni rilasciati nel tuo corpo mentre il bambino inizia a crescere. Anche l'oscuramento della linea tra l'ombelico e l'osso pubico è estremamente comune. Si può notare che la pelle e i capelli diventano grassa o che si sviluppa l'acne sul petto o sulla schiena. Tutti questi sintomi sono comuni durante l'inizio della gravidanza. Clicca qui per l'elenco completo delle modifiche al corpo.

Guarda il video per saperne di più sui sintomi della gravidanza:

8. Decidi quando rovesciare i fagioli

La tua decisione di dire a familiari e amici che ti aspetti è personale. Se hai una storia di aborto, potresti sentirti esitante a condividere le notizie. Spesso le coppie vogliono aspettare di condividere fino alla seconda metà della gravidanza quando la minaccia di aborto è notevolmente diminuita. Tuttavia, se vuoi mettere le notizie fuori A.S.A.P., questa è anche un'opzione. Se stai lavorando, decidere quando dirlo al tuo capo è anche qualcosa che dovrai considerare. Clicca per saperne di più consigli su quando dire.

9. Impara i segnali di pericolo

Mentre la maggior parte delle gravidanze sono piene di dolori e dolori, alcuni sintomi che non dovresti mai ignorare. Un forte dolore all'addome dovrebbe sempre essere valutato da un medico. Il sanguinamento dalla vagina garantisce una chiamata o un viaggio al pronto soccorso locale, in quanto ciò potrebbe essere un segnale di gravi problemi. Un'altra preoccupazione meno evidente è un forte mal di testa che non va via con riposo o Tylenol. Se si verifica questo tipo di mal di testa, è necessario essere valutato da un medico in quanto potrebbe essere un segno di pre-eclampsia che può causare convulsioni e persino la morte. Clicca qui per l'elenco completo dei segnali di pericolo.

10. Altre cose da fare

Cose da fare

Dettagli e vantaggi

Iscriviti alla newsletter di gravidanza gratuita

Siti web come BabyCenter.com offrono newsletter settimanali gratuite che ti aggiornano sullo stato di avanzamento del tuo bambino. Questi possono essere una risorsa utile e fornire una ricchezza di informazioni e suggerimenti per aiutarvi durante la gravidanza.

Unisciti a un club di nascita

Partecipare a un club di nascita è un modo divertente per connettersi con altre mamme la cui data di scadenza è uguale alla tua. Condividere informazioni e storie con donne che si trovano nella stessa fase di gravidanza può essere un ottimo modo per affermare ciò che si sente e sperimentare è normale e non si è soli.

Prendi un libro di gravidanza o due

Chiedere ad altri per la raccomandazione di un buon libro da leggere durante la gravidanza. Che cosa aspettarsi quando si aspetta è il gold standard nelle informazioni sulla gravidanza. L'editore spesso rivede la versione corrente per fornire le informazioni più aggiornate. Elenchi di sintomi inclusi e cosa aspettarsi dalle visite del dottore possono aiutare a calmare la mente e darti cose da guardare avanti.

Inizia il brainstorming dei nomi dei bambini

Mentre scegliere i nomi dei bambini sembra divertente ed eccitante, può anche essere un compito scoraggiante. Non appena scopri il sesso del tuo bambino, inizia a guardare i nomi. Ci sono un sacco di libri e database dei nomi dei bambini. Qualunque sia il nome che scegli, assicurati che sia qualcosa con cui tu (e tu bambino) puoi vivere a lungo!

Guarda il video: Scherzo a Sascha: SONO INCINTA! (Novembre 2019).

Загрузка...