Bambino

Quando può vedere un neonato?

Alla nascita, tutte le strutture necessarie per la visione sono completamente sviluppate. Tuttavia, il neonato non ha sviluppato l'abilità di utilizzare gli organi visivi per la visione. È nel corso della prima infanzia che i bambini imparano le abilità per la visione. Queste abilità includono mettere a fuoco gli oggetti e sviluppare la coordinazione occhio-mano. Viene anche sviluppata la capacità di riconoscere la profondità e formulare giudizi spaziali. Con il passare del tempo, un neonato sviluppa abilità complesse come la percezione visiva e la capacità di coordinare il movimento dei muscoli con la vista, assistere al suo sviluppo visivo e aiutare il bambino a esplorare e comprendere il suo mondo, che è di fondamentale importanza. Per un processo così importante, questo articolo ti mostrerà informazioni importanti sulla visione del neonato.

Quando può vedere un neonato?

Quando un neonato può vedere è una preoccupazione importante per la visione del neonato. La visione è completamente sviluppata a livello di adulti tra i 3 e 5 anni. La visione neonatale si sviluppa ad una velocità incredibilmente veloce. Passi notevoli nello sviluppo visivo si verificano durante il primo anno di vita e un bambino è in grado di vedere abbastanza chiaramente dal primo compleanno. Alla nascita, gli occhi di un neonato possono apprezzare la luce, i movimenti e gli oggetti di grandi dimensioni. Il primo mese dopo, il bambino può distinguere i volti e mantenere il contatto visivo. Possono anche concentrarsi su oggetti a 12 pollici di distanza. A partire da 2 mesi, un bambino può tracciare oggetti in movimento fino a 180 gradi e preferisce principalmente volti. Quando si tratta di 3 o 4 mesi, può concentrarsi su oggetti più piccoli fino a 3 metri di distanza.

Insieme allo sviluppo della vista, la visione del colore si sviluppa tra 4 e 6 mesi e la distinzione tra i colori può essere raggiunta a 3 mesi.

Cosa può vedere un neonato?

Ciò che un neonato può vedere è un altro aspetto importante della visione del neonato. Dei cinque sensi che un umano ha, la vista è la meno sviluppata alla nascita.

Fase di sviluppo

La vista del bambino

Fase uno: newborns

La visione di un neonato è limitata a 8-12 pollici. Qualunque cosa al di là di ciò è sfocata e non può essere apprezzata dal bambino.

Fase due: 2 mesi

I muscoli che controllano i movimenti oculari sono in grado di funzionare in sincronia. Il neonato è quindi in grado di tracciare movimenti vicino al suo viso.

Fase tre: 4 mesi

La visione del colore si sviluppa. Il neonato inizia ad interessarsi a giocattoli colorati e animali di peluche.

Fase quattro: 6 mesi

L'apprezzamento dei dettagli più fini è ben sviluppato. Il neonato può essere trovato guardando con attenzione gli oggetti che lo circondano, come i giocattoli.

Come farai a sapere se ci sono problemi di visione neonatale?

Come ogni altro processo di sviluppo, possono sorgere anormalità durante la maturazione dei centri di visione. È essenziale che i genitori comprendano alcuni elementi chiave che li avvisano di un problema di fermentazione e cercano assistenza medica abbastanza presto.

  • Impossibile trattare oggetti in movimento di 3 mesi

Entro 3 mesi, un bambino dovrebbe aver sviluppato movimenti oculari coordinati. Dovrebbe destare preoccupazione se un bambino non è in grado di rintracciare un oggetto in movimento a questa età.

  • Occhi incrociati

I muscoli che controllano il movimento degli occhi si sviluppano con la maturità del cervello. I centri più alti inviano impulsi ai muscoli che aiutano il movimento degli occhi in tutte le direzioni. Se un genitore nota che un bambino ha uno sguardo arrestato in una o più direzioni, è importante rivolgersi a un medico. Questo può anche manifestarsi con gli occhi incrociati, riferiti a livello medico allo strabismo.

  • Ambliopia

La normale visione dell'occhio è obbligatoria per lo sviluppo di centri visivi nel cervello. Negli occhi incrociati, c'è il rischio che un lato dei centri del cervello visivo non si sviluppi. Questo è noto come ambliopia. Una volta che il danno si verifica, è irreversibile. Gli occhi incrociati precedenti vengono corretti, migliore è l'esito del bambino.

  • Pupille bianche sotto una luce intensa

Se i genitori si accorgono che una o entrambe le pupille del bambino appaiono bianche specialmente in condizioni di luce intensa, devono consultare immediatamente un medico. Potrebbe essere il retinoblastoma, un tipo di cancro che origina dalla retina. Lo stadio del cancro al momento della diagnosi determina le opzioni di trattamento.

  • Altri elementi che dovresti sapere

Lo scarico persistente dagli occhi e l'ipersensibilità alla luce richiedono la visita di un operatore sanitario.

Il seguente video mostra come capire se un bambino 'La visione è normale prima dei tre anni:

Come puoi aiutare a sviluppare una visione neonatale?

È la gioia di un genitore che un bambino passi attraverso gli stadi di sviluppo in modo sicuro. Come genitori, ci sono fattori fuori controllo. Ad esempio, se si verifica una mutazione in un gene, con conseguente crescita di un tumore, i genitori possono fare ben poco per correggerlo. Tuttavia, ci sono aspetti di base dell'assistenza all'infanzia che aiuteranno a garantire uno sviluppo sano della vista e della vista.

1. Ottieni gli occhi del tuo bambino regolarmente

In ogni visita all'esame del bambino benestante, i genitori devono assicurarsi che il medico controlli attentamente gli occhi del bambino per eventuali anomalie. Al medico dovrebbero essere fornite informazioni pertinenti alla salute degli occhi, come una storia familiare di malattie degli occhi. Gli esami oculistici utilizzando grafici che hanno immagini e lettere possono essere eseguiti una volta che il bambino ha tre anni. Se viene rilevato un problema, un bambino verrà indirizzato a un oftalmologo per un trattamento completo.

  1. 2. Tieni il bambino vicino

Come accennato in precedenza, nel primo mese, i bambini possono vedere solo fino a 12 pollici. Ciò significa che sono solo in grado di apprezzare i volti delle persone che li tengono. Tenendo stretto il bambino, si manterranno stimolati i propri centri visivi, garantendo quindi un ulteriore sviluppo.

3. Sposta gli oggetti davanti alla faccia del bambino

Una volta che il bambino è in grado di tracciare i movimenti, i genitori sono incoraggiati a scuotere oggetti di fronte al suo volto di tanto in tanto e osservare i movimenti degli occhi contemporaneamente per verificare eventuali anomalie. Durante i primi due mesi del neonato, tieni il bambino vicino al viso spesso. Questo sarà utile per fortificare il legame tra madre e figlio.

4. Motivare l'interesse del bambino nei colori primari e nei pastelli

Motivare l'interesse del bambino nei colori primari e nei pastelli. L'interesse di un bambino per la visione dei colori può essere migliorato incorporando stimolatori di colori primari o oggetti di colore primario nella routine quotidiana del bambino. Ad esempio, un oggetto in movimento di colore primario può essere appeso fuori portata o un poster colorato può essere appeso nel campo visivo del bambino. Incoraggiare il tuo bambino a fare alcuni pastelli aiuta anche il suo sviluppo della visione.

Il seguente video mostra campioni di colori e immagini primarie contrastanti che possono aiutare a sviluppare una visione neonatale:

Загрузка...