Gravidanza

Segni per chiamare il medico in gravidanza

La gravidanza è un momento molto delicato e complesso nella vita di una donna. Il tuo corpo attraversa miriadi di cambiamenti che influenzano il tuo umore, la tua personalità e il tuo stato fisico. È un momento in cui molte domande relative al tuo bambino e alla tua salute iniziano a sciamare nella tua mente. Alcune delle situazioni in cui è necessario chiamare il medico durante la gravidanza comprendono l'insorgenza di gravi crampi addominali, difficoltà a respirare, sanguinamento durante il secondo o terzo trimestre, dolore stringente o lancinante all'addome e alla schiena. Le informazioni di seguito forniscono un elenco completo dei segnali di pericolo per chiamare il medico durante la gravidanza.

Segni per chiamare il medico in gravidanza

Dai un'occhiata ai segnali che ti richiedono di prendere il telefono e di connetterti immediatamente al tuo medico quando porti un bambino.

  • Dolore e sanguinamento Sebbene molte donne provino qualche spotting durante la loro gravidanza a causa della loro cervice sensibile, emorragie da lievi a estremamente pesanti seguite da dolore, brividi e febbre sono segni che richiedono di chiamare immediatamente il medico.
  • Minzione dolorosa e frequente. Urinare frequentemente è abbastanza comune in gravidanza, ma se si avverte una sensazione di bruciore o dolore mentre si urina, contattare immediatamente il medico. È un sintomo di un'infezione della vescica che può rendere la tua gravidanza più a disagio. Bevi molta acqua e assicurati di svuotare completamente la vescica prima e dopo aver familiarizzato con il tuo partner. Si consiglia inoltre di indossare biancheria intima di puro cotone e di astenersi dall'utilizzare tubi e gambali.
  • Sperimentare una caduta. Questo è sicuramente uno dei segni per chiamare il medico durante la gravidanza.Se cadi o incontri un incidente che colpisce l'addome, devi immediatamente contattare il medico per un controllo. Questo per garantire che sia tu che il tuo bambino non siano stati danneggiati.
  • Perdite vaginali lievi o pesanti. Se sei nella fase di allungamento verso il basso della tua gravidanza e stai vivendo una scarica molto sottile e fluida dalla tua vagina, allora c'è una buona probabilità che la sacca d'acqua si rompa. In questo caso, devi andare direttamente all'ospedale. Tuttavia, se si verifica questo problema prima di raggiungere il 37esimo settimana della gravidanza, quindi è necessario chiamare immediatamente il medico. Potrebbe significare che stai andando in manodopera pre-termine. Questo vale anche se lo scarico è seguito da contrazioni.
  • Dolore pelvico da lieve a estremamente severo. Numerose madri in attesa sentono una certa quantità di pressione nel bacino durante la gravidanza. Tuttavia, se questo dolore diventa estremamente duro, prova ad allungare le gambe o a bere acqua. Se ciò non aiuta neanche, connettiti al tuo medico il più presto possibile.
  • Respirazione difficile con dolore al petto e sangue nella tosse. Se soffri di mancanza di respiro che peggiora di minuto in minuto ed è accompagnato da un forte dolore al petto, allora qualcosa potrebbe essere sbagliato. Se, insieme a questi due problemi, la tua tosse coinvolge il sangue, contatta un medico.
  • Vomito con dolore o febbre. Se vomiti frequentemente durante il giorno ed è accompagnato da dolore o febbre, allora dovresti andare dal medico o chiamarli immediatamente. Potresti soffrire di una forma aspra di nausea mattutina, che può essere mitigata dalle medicine prescritte dal medico.
  • Gonfiore di piedi, mani e viso. Se le mani, il viso oi piedi hanno iniziato a gonfiarsi durante il secondo o il terzo trimestre, questo potrebbe significare che soffri di preeclampsia. Si riferisce a un enorme aumento della pressione sanguigna, che è vissuto dalle donne durante la gravidanza. È una questione di grave preoccupazione e richiede una visita dal medico. Se si verificano sessioni di visione offuscata, informare il proprio medico.
  • Febbre superiore a 103 gradi Fahrenheit: Se la temperatura corporea sale più di 103 gradi Fahrenheit durante l'inizio della temperatura, allora potrebbe provocare un aborto spontaneo. Ciò significa che devi chiamare immediatamente il medico se soffre di febbre superiore a 103oF. Avere la febbre alta più tardi nel periodo di gravidanza non avrà effetti drasticamente pericolosi sul bambino; tuttavia, consultare il medico.
  • Non avendo un adeguato movimento fetale. Durante il terzo trimestre, dovrai iniziare a monitorare i movimenti del tuo bambino contando il numero di volte in cui calcia nella pancia. Se si verificano circa dieci movimenti in dieci minuti, tutto è normale. Tuttavia, se non si sente un calcio per diverse ore, bere del succo di frutta e stendersi sul lato sinistro per circa 30 minuti. Pratica questo esercizio due o tre volte. Se ancora non riesci a sentire alcun movimento, dovresti parlare con il medico e controllare il benessere del feto.
  • Dolore nella parte bassa della schiena. Se avverti un dolore forte o aspro nella parte bassa della schiena, che potrebbe assomigliare a crampi mestruali, contatta immediatamente l'ostetrica o il medico.
  • Grave dolore addominale. Se c'è una tenerezza o dolore nella zona addominale, che non si assesta o cessa per un po 'di tempo, quindi mettiti in contatto con la tua ostetrica o dottore.
  • Grave prurito agli arti e alle braccia. Sentirsi irrefrenabile nella voglia di prudere il busto, gli arti, le mani e le braccia non è normale in gravidanza, motivo per cui è necessario contattare immediatamente il medico se ciò si verifica.
  • Vertigini, mal di testa e svenimento. Un'altra situazione in cui è necessario chiamare un medico è se si verificano forti mal di testa che durano per diverse ore e sono accompagnati da vertigini, svenimento o visione offuscata. Mentre affronti questi problemi, assicurati di sdraiarti sul lato sinistro del tuo corpo o di sederti in una stanza tranquilla dove riposare. Evita di stare da solo nel caso tu abbia bisogno di aiuto e bevi acqua per mantenere il corpo idratato.
  • Costipazione dura. Essere costipati durante la gravidanza è comune, ma se questa costipazione dura per più di due giorni, è sicuramente uno dei segni per chiamare il medico durante la gravidanza.
  • Ansia o depressione Ottenere attacchi frequenti di grave depressione o ansia che ti fanno sentire cupo e ti impedisce di lavorare correttamente non è normale, motivo per cui è necessario ottenere l'aiuto del medico prima che questo peggiori.
  • Influenza o H1N1. Ottenere il comune raffreddore o influenza è normale. Tuttavia, se la tua influenza peggiora durante la gravidanza o se sei stato di recente nei suini, dovresti farti controllare immediatamente. È importante non ritardare un controllo.
  • Esposizione a rosolia o varicella. Se sei stato esposto a varicella o rosolia e non hai mai sofferto di questi problemi prima, dovresti metterti in contatto con il tuo medico.

Durante la gravidanza, il tuo corpo cambia drasticamente. Questo a volte ti rende molto difficile comprendere se un cambiamento è normale o anormale. Se non sei sicuro della gravità di un sintomo e ti senti a disagio, è sempre meglio contattare prontamente il caregiver. Se non si è in grado di connettersi a loro, visitare l'ospedale e farsi esaminare correttamente.

Se la tua data di scadenza si sta avvicinando, devi essere in grado di riconoscere i segni del travaglio in modo che tu possa essere in grado di raggiungere l'ospedale in tempo.

Guarda il video: Sono incinta? I primi segnali della gravidanza (Dicembre 2019).

Загрузка...