Parenting

Quali sono i sintomi del surriscaldamento del bambino?

I neonati non possono regolare la temperatura corporea, quindi è importante che i nuovi genitori capiscano i sintomi del surriscaldamento. Proprio come possono surriscaldarsi, possono anche diventare troppo freddi molto rapidamente. Il surriscaldamento infantile è una preoccupazione in tutti i nuovi bambini, ma ancor più nei bambini prematuri, specialmente quelli che sono sottopeso. Se un bambino è surriscaldato, non ha la capacità di sudare e di raffreddarsi. Le temperature estreme possono far sì che un bambino non si alimenti bene, appaia letargico e provi gravi complicazioni. Questo articolo ti aiuterà a vedere i segni di un bambino surriscaldato, cosa fare e cose a cui prestare attenzione.

Quali sono i sintomi del surriscaldamento del bambino?

I segni di un bambino surriscaldato potrebbero non apparire fino a quando la situazione non sarà seria. Ci sono alcuni primi segni da cercare tra cui; bere liquidi extra, comportarsi in modo molto assonnato e una pelle più fredda del normale. Questi non sono comportamenti insoliti per un nuovo bambino, quindi non si può sapere per rinfrescarlo fino a quando non è quasi troppo tardi.

I sintomi di un bambino gravemente surriscaldato includono:

  • Pelle rossa e calda senza umidità. Questo è normale quando il bambino inizia a scaldarsi. Se un bambino rimane surriscaldato, allora è un segnale di pericolo per raffreddare il bambino.
  • Temperatura rettale di 103 gradi in su. Se un bambino non soffre di alcuna malattia e ha una temperatura così alta, il suo corpo è troppo caldo.
  • Non risponde alla tua voce o al tuo tocco. Un bambino che è diventato non reattivo è in serio pericolo. Chiama il loro nome e fai uno scrub "sternale" al torace e vedi se riesci a farli aprire gli occhi o muoverti.
  • Insolitamente assonnato. Un bambino surriscaldato può dormire più del normale o non svegliarsi da un solito pisolino.
  • La frequenza cardiaca è più veloce del normale. Una normale frequenza cardiaca a riposo in un neonato è compresa tra 80 e 160 battiti al minuto. I bambini più grandi sono circa da 80 a 130 battiti al minuto. Una frequenza cardiaca più veloce di questa è un segnale che il bambino potrebbe essere troppo caldo.
  • Respirazione più veloce del normale. Le normali respirazioni in un bambino sono di circa 24 - 30 respiri al minuto. Se noti una respirazione superficiale e veloce, il tuo bambino potrebbe essere in pericolo di colpi di calore.
  • Sembra confuso o ansioso. Un pianto eccessivo, il desiderio di nutrirsi poi di fermarsi e di piangere di più, il desiderio di essere prelevati e poi di essere rimessi giù subito sono tutti segni che un bambino è confuso e / o ansioso. Questo potrebbe essere un segno di molte cose, ma potrebbe segnalare che il bambino è troppo caldo.

Oltre ai suddetti sintomi di surriscaldamento del bambino, il bambino può anche mostrare segni di disidratazione come:

  • Nessun pannolino bagnato per 6 ore
  • L'interno della bocca è asciutto
  • Non piangere lacrime
  • Urina forte di colore scuro
  • Gli occhi appaiono infossati
  • I Fontanell sono affondati
  • Le estremità sono belle da toccare e screziate

Cosa posso fare a riguardo?

Se noti sintomi di surriscaldamento del bambino, devi subito raffreddare il bambino. Non aspettare, non ci vuole molto perché le cose diventino molto serie in un bambino. Il loro rapporto massa-temperatura è molto più piccolo di quello di un adulto. Bastano pochi minuti perché un bambino diventi disidratato e subisca danni cerebrali dovuti al calore.

Se noti che il tuo bambino o il bambino di qualcun altro soffre di segni di malattia legata al caldo, chiama subito il 9-1-1. Quindi segui questi passaggi:

Rimuovere gli indumenti e trasferirli in una zona più fresca. Metti il ​​bambino all'ombra fuori o in un posto più fresco. Cerca di far entrare il bambino dove è più fresco, se possibile. Non avvolgere il bambino in coperte.

Dai al bambino un bel bagnoschiuma. Se sei fuori da un evento, usa l'acqua in bottiglia e alcuni tovaglioli per asciugare il bambino. Invita qualcuno a stuzzicare il bambino mentre asciughi con acqua fredda.

La febbre non funzionerà in caso di malattie legate al calore e potrebbe causare problemi con il corpo del bambino. Non dare alcun tipo di farmaci o cibo. Se il bambino non è cosciente, non somministrare nulla per via orale fino all'arrivo dell'aiuto.

Se il bambino è vigile e ha solo sintomi lievi, dai loro qualcosa da bere. O allatti subito o dai una bottiglia di formula. Va bene dare una sostituzione di acqua o elettrolita a un bambino di età superiore ai 4 mesi. Qualsiasi giovane, usa solo la formula o il latte materno.

Dopo un episodio di malattia legata al calore, tieni il bambino fuori dal fuoco. Potrebbe essere necessario avere un piano per eventi all'aperto nei giorni caldi, o lasciare il bambino con una baby-sitter. Pensa a mantenere la tua casa il più fresca possibile e a non sovrapporre o avvolgere il bambino nelle coperte.

Complicazioni del surriscaldamento del bambino

È importante conoscere i sintomi del surriscaldamento del bambino, perché può causare gravi complicazioni. I bambini possono persino diventare surriscaldati da; pigiami, coperte, fasce e una zona notte che è tenuta troppo calda. Le complicazioni di un surriscaldamento del bambino includono:

Ci vogliono solo pochi minuti in condizioni di caldo perché si verifichi un colpo di calore nei bambini. Questo è particolarmente comune con i bambini lasciati in una macchina calda. L'interno di un'auto in estate può facilmente superare i 120 gradi, anche in pochi minuti. Il colpo di calore può verificarsi anche in una stanza calda che ha poco o nessun flusso d'aria, o al di fuori alla luce diretta del sole.

Il tessuto cerebrale di un bambino è molto sensibile alle alte temperature. Se la temperatura corporea è troppo alta per troppo tempo, possono verificarsi danni al cervello. Ci vogliono solo pochi minuti, quindi è molto importante abbassare la temperatura corporea il più presto possibile. Raffreddare la testa prima, poiché è qui che si perde la maggior parte del calore.

Mentre la SIDS è ancora inspiegabile, molti ricercatori ritengono che la temperatura corporea sia un fattore. La maggior parte delle morti SIDS si verificano in inverno, e ci sono prove che i bambini erano troppo vestiti e aveva troppe coperte.

Guarda il video: Indaco, Cristallo, Arcobaleno. . Tutti Bambini Speciali (Settembre 2019).